Datteri al cioccolato: deliziosi morsi di croccante piacere

datteri al cioccolato deliziosi morsi 1

I datteri al cioccolato sono una squisitezza da veri intenditori. Ripieni di mandorle tostate e ricoperti da una ganache di fondente, ricoperti di granella di pistacchio, immaginarli fa subito salire l’acquolina in bocca.

Assomigliano a piccoli bon bon, ma sono molto di più. Offriteli a fine pasto in questo periodo che prelude al Natale, oppure alle vostre amiche più care in occasione di un incontro pomeridiano accompagnati da un tè.

Delizierete il palato dei vostri ospiti in maniera davvero sublime.

Bellissimi da vedere, sprigionano una golosità unica ed indescrivibile, per comprenderla fino in fondo dovete assolutamente mettervi al lavoro e realizzarli. Vi conquisteranno al primo assaggio!

Curiose? Iniziamo!

datteri al cioccolato deliziosi morsi 1

Datteri al cioccolato: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • mandorle intere, 25
  • datteri, 25
  • granella di pistacchio, q.b.
  • cioccolato fondente di qualità. 200 g
  • sale, 1 pizzico
  • olio di girasole, ½ cucchiaino

Preriscaldate il forno a 170°, foderate la leccarda con la carta apposita, quindi tostate le mandorle per un minimo di venti minuti fino ad un massimo di mezz’ora. Sfornatele e lasciatele raffreddare.

Con un coltellino, aprite i datteri uno ad uno. Agite con cautela e rimuovete i noccioli.

Sistemate al loro interno una mandorla e teneteli a portata di mano.

Tagliate il cioccolato a pezzi e fondetelo a bagnomaria o nel microonde. Quando risulta liquido, inserite un pizzico di sale e il cucchiaino di olio per renderlo lucidissimo.

Prelevate un dattero alla vota con due forchette e intingetelo nel cioccolato fuso, immergetelo del tutto. Adagiatelo sulla placca foderata di carta da forno, spolverateli con la granella di pistacchio; proseguite così fino a terminare tutti gli ingredienti. Lasciateli asciugare completamente a temperatura ambiente prima di riporli addentarli o di riporli in un contenitore a chiusura ermetica. Potete conservarli a temperatura ambiente oppure riporli in frigo e tirarli fuori 15 minuti prima di gustarli.

LEGGI ANCHE:  Biscotti rustici ma senza burro: dietetici, perfetti per la dieta!

Offriteli in dono ben confezionati, alle persone che amate: saranno un regalo molto apprezzato!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...