Daydreamer, anticipazioni: Can torna dopo un anno, rivede Sanem e rimane bloccato

daydreamer anticipazioni

Daydreamer, anticipazioni: lo scenario cambierà completamente nelle prossime puntate della soap. Ora vediamo perché.

Daydreamer, anticipazioni: Sanem è diventata una scrittrice famosa, Can sta tornando da un lungo viaggio … ma non riescono a vedersi!

Con la 40° puntata di “Daydreamer – Le Ali del Sogno” inizia la seconda stagione della soap. Sanem è finalmente riuscita a scrivere e a pubblicare il suo romanzo con la casa editrice di Yigit. Ha intitolato il libro “L’Albatros e la Fenice” e la ritroviamo a fare una presentazione.

daydreamer anticipazioni Can e Sanem46

Can, invece, dopo la sua rottura con la fidanzata, è partito in barca e ha girato il mondo per un anno, ma ora sta tornando ad Istanbul, perché l’imbarcazione ha dei problemi. Ha un look diverso.

Sanem legge al pubblico un pezzo del suo romanzo, che non parla altro che della sua storia con Can: il punto è quello in cui Fabbri, credendo che lui e la ragazza fossero già insieme, ha chiesto loro come si sono conosciuti.

Sanem s’interrompe come se avesse visto qualcosa, ma Yigit la richiama alla realtà. Tuttavia dopo un po’ la scrittrice si interrompe di nuovo, perché tra i presenti le sembra di vedere Can! La presentazione finisce ed è il momento delle domande sul significato profondo del libro.

Si capisce ancora meglio che Sanem sta ancora male per l’amato. Poi colpo di scena: lui passa lì vicino, ma i due innamorati non si vedono! Can si volta nella direzione della ragazza proprio nel momento in cui il suo pubblico, che ormai si è alzato in piedi, ne copre la vista ed attende di farsi autografare il libro!

daydreamer anticipazioni erkenci kus 40 hSz5 cover 1200x750 1

Subito dopo, Sanem ed Yigit stanno andando via a piedi. L’editore non è rimasto paralizzato dopo lo scontro con Can e cammina col bastone!

Insieme a Sanem deve partire per un altro evento legato al libro, lei, però, dice all’amico che vuole restare sola per un po’.

daydreamer anticipazioni 93eb487c3f88eeb158fddb4759f7473f 1

Nonostante piova, si reca in un vecchio cinema, dove danno un vecchio film. Can ha la stessa idea, ma lei non si accorge della sua presenza! Le sembrerà di vederlo solo quando lui uscirà!

daydreamer anticipazioni Can e Sanem cinema

Ricompare Remide e raggiunge Can alla barca

Chi si rivede! Remide! La simpatica e bizzarra signora per cui aveva lavorato la “Fikri Harika” e che soprattutto aveva fatto chiudere Can e Sanem in un vecchio capannone, si presenta inaspettatamente di fronte al giovane, che sta trafficando sulla barca. Lo informa che l’ha rintracciato grazie ad un investigatore privato, perché sul cellulare non era raggiungibile (ha mandato solo un sms ad Emre e ad Aziz per informarli che stava bene). Dice al giovane che è molto stanca e si fa offrire una tazza di thè (così possono parlare …).

daydreamer anticipazioni Remide e Can

Il ritorno di Aziz. Emre ha grandi novità

daydreamer anticipazioni daydreamer spoiler ritorna ad istanbul il pap di can il signor aziz

Un altro grande ritorno nella soap è quello del padre di Can ed Emre. L’uomo, che attualmente vive in un hotel, riabbraccia il figlio minore, il quale gli dice di essere in imbarazzo di fronte a lui, perché tutto ciò che aveva costruito è svanito: la “Fikri Harika” è fallita e di conseguenza hanno perso anche la casa!

Risultato immagini per Daydreamer Aziz e Emre

Aziz, però, gli dice che non gli importa: le uniche cose per cui ha veramente lavorato tutta la vita sono lui e Can e loro ci sono! La vita è troppo corta, per preoccuparsi del resto, spiega!

Poi gli chiede come vada con Leyla e come sta la nuora. Emre risponde che va bene: stanno costruendo la casa e per il momento vivono da Mevkibe e Nihat. Lavorano sia lui che la moglie, ma sarà così?

Aziz dice che vorrebbe conoscere i consuoceri, poi gli chiede notizie di Can: perché se ne sia andato lasciando tutto e cosa sia successo, così Emre racconta di Sanem al padre.

Remide elenca i posti (Italia inclusa) in cui Can è stato e che poi ha saputo che era tornato. Il giovane, però, le dice di non essere tornato: non stabilmente, almeno. C’erano un paio di problemi con la barca e ripartirà non appena li ha risolti!

Remide racconta le novità a Can, gli parla di Sanem e gli lascia il suo romanzo

Remide ci rimane male e informa Can che suo padre è tornato ad Istanbul. Gli dice anche che, dopo che lui se n’è andato, Emre ha provato tanto a salvare l’azienda: ha tenuto duro, ma non ce l’ha fatta … La “Fikri Harika”, tutti coloro che ci lavoravano se ne sono andati e Aziz ha venduto la casa per pagare i debiti.

Can chiede a Remide come stia il padre e lei gli risponde che starà bene quando lo vedrà. Emre ha trovato lavoro come consulente. Il fotografo chiesto degli altri: Deren ha cambiato diversi lavori e ora lavora in una ditta di pollame, mentre l’anziana signora non conosce Ceycey e non sa nulla di lui. Poi domanda a Can se ci sia qualcun altro di cui vorrebbe chiedergli e ovviamente allude a Sanem.

LEGGI ANCHE:  Daydreamer, anticipazioni: Yigit fa una scenata a Sanem perché ha passato l'intera notte nel bosco con Can

Gli chiede se sia scappato per lei, ma gli dice anche che non gli farà bene. Can risponde che anche rimanere lì non gli avrebbe fatto bene.

Aggiunge di essere diventato una persona veramente brutta negli ultimi tempi: rude, ossessiva, gelosa, dura e pericolosa (e l’abbiamo visto!). Le racconta di Yigit: che l’ha quasi ucciso e che ora lui ha la vita rovinata a causa sua. Aggiunge che Sanem aveva ragione, quando gli ha detto di andarsene.

Remide gli dice che questo è amore, perché Sanem l’ha lasciato libero, ma lo rassicura sul fatto che il tempo guarirà tutto. Can le risponde che non ha più fede nell’amore: non gli ha fatto bene …

Prosegue dicendo di aver pensato di poter dimenticare, ma non è stato capace. Remide gli raccomanda, visto che ha deciso di andarsene di nuovo e per sempre, di incontrare prima Aziz: quest’ultimo ha il diritto di vedere ancora una volta suo figlio, dopo tutti i problemi di salute che ha avuto.

Prima di congedarsi, Remide lascia a Can il libro della sua “autrice preferita” (Sanem, ovviamente): lo accompagnerà nel suo viaggio.

daydreamer anticipazioni Romanzo

Sanem ha una nuova amica e le dice di aver visto Can!

daydreamer anticipazioni D5vBKORW0AAelmk

Sanem è sola, seduta ad un tavolino all’aperto. Si vede chiaramente che non sta bene e telefona ad un’amica: un nuovo personaggio che non avevamo mai visto.

Si tratta di Deniz, la psicologa che ha seguito la ragazza quando era in clinica. Sì, perché dopo l’addio di Can, ha avuto un crollo nervoso!

Non avevamo mai visto nemmeno il grande giardino dove Deniz sta annaffiando le piante e scopriremo di che luogo si tratta. Sanem informa l’amica di aver visto di nuovo Can: ha avuto delle allucinazioni e pensa di averne avuta un’altra! Crede di stare diventando pazza e prega Deniz di aiutarla!

La psicologa le suggerisce di calmarsi, di fare un respiro profondo e di chiudere gli occhi, poi le chiede di raccontarle cosa è successo. Sanem ci prova, ma è sconvolta e le viene da piangere.

Spiega a Deniz di non sapere se si sia trattato di una visione o di realtà, ma racconta di essersi trovata con Can nella stessa sala cinematografica! Chiede cosa ci facesse lì l’ex fidanzato e Deniz la ascolta turbata.

In seguito Sanem si dice sicura che fosse veramente Can: lo ha intravisto! Deniz le chiede se sia proprio certa e ipotizza che davvero sia stata un’altra allucinazione.

Sanem le chiede che razza di terapista sia e di non trattarla come se effettivamente fosse pazza. Deniz si scusa, ma insiste che potrebbe essere: di tanto in tanto vede Can, secondo lei è successo di nuovo, ma è un’illusione!

Sanem scuote la testa e afferma che questa volta è diverso! Deniz vuole capire cosa la scrittrice abbia visto esattamente e se le sia sembrato di vedere un fantasma, ma poi le dice che non importa e che la sola cosa importante, è cosa sente ancora per l’ex fidanzato: i suoi sentimenti.

Sanem ribatte di aver giurato a se stessa di non farsi più sconvolgere da Can. Sa che non avrebbe dovuto versare lacrime per qualcuno che non le ha creduto, che ha bruciato il suo diario, che l’ha lasciata e se n’è andato e che ha calpestato la sua vita.

Deniz la incoraggia a non piangere più per lui e che è ora che le donne smettano di versare lacrime per uomini che non le meritano. Sanem le risponde che ora sta meglio, ma non sembra affatto.

Le dice che ha quanto pare è stata davvero un’allucinazione e che comunque è scossa, quando legge la storia che ha scritto di lei e Can. Deniz le chiede se vede ancora l’amato e lei, sorridendo con le lacrime agli occhi, le racconta che si vede (ormai sposata) con l’ex fidanzato, mentre fanno un castello di sabbia con i loro tre bambini, tutti vicini per età.

Li descrive, persino: il primo ha i capelli biondi, è pieno di vita e desideroso d’avventura (come Can!); la seconda è una bambina molto somigliante a lei (capelli castani e passione per la lettura), che ha un’amica immaginaria ma la sta abbandonando e poi c’è un’altra bambina con i capelli biondi e ricci e gli occhi blu. Ha un sorriso delizioso con le fossette. Deniz sorride ascoltando l’amica e lei le racconta che lei e Can sono molto felici con i loro figli … Si avvererà il sogno di Sanem?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...