Daydreamer, anticipazioni turche: Yigit vuole rovinare Sanem e Can

daydreamer anticipazioni turche can smaschera Yigit1

Daydreamer, anticipazioni turche: ecco quali saranno le prossime novità che ci regalerà la soap turca. Dipenderà tutto da Yigit, che escogiterà un altro diabolico piano contro Sanem e Can: di cosa si tratterà mai? Intanto la ragazza e l’ex fidanzato saranno ancora in barca …

Sanem non ha il coraggio di dire all’ex fidanzato di non partire per restare con lei. Intanto la “Fikri Harika” è nei guai

daydreamer anticipazioni turche yigit vuole Can Sanem barca.jog

Sanem fa il diavolo a quattro con Can, perché vuole scendere dalla barca. Minaccia persino di buttarsi in mare!

Chiama Deniz per dirle che Divit l’ha rapita, ma il giovane getta in acqua il suo cellulare! Farà fare la stessa fine al proprio, dopo che lei lo prenderà, ancora una volta per chiedere aiuto!

Quando Sanem si calma, chiede a Can che cosa voglia da lei ed il fotografo risponde che vuole solo parlare. Dopo averle regalato un fermaglio per capelli (come quello che indossa lui da che è tornato dal suo viaggio), con il disegno di un albatros in rilievo, le domanda cosa volesse dirgli, quando è salita sulla sua barca e gli ha detto che non poteva andarsene da nessuna parte.

Sanem non vuole ammettere che volesse dirgli di restare per lei, così ci pensa un attimo e gli dice che non può partire per via di suo padre e dell’agenzia! … Successivamente vede sulla barca il suo libro e capisce che l’amato lo sta leggendo!

Intanto Deren e tutti gli altri, rimasti alla tenuta a lavorare, sono in agitazione perché Sanem non c’è, non riescono a contattarla, ed erano d’accordo che avrebbe consegnato loro una crema con uno slogan.

daydreamer anticipazioni turche yigit vuole x1080 23

Così decidono di prepararla da soli e, per riuscirci, Muzaffer suggerisce di andare a prendere gli ingredienti nel negozio che vendeva illecitamente i prodotti dell’Aydin! Yigit, che nel frattempo è arrivato chiedendo della scrittrice, ascolta tutto ed escogita il suo terribile piano!

Yigit si reca nel negozio che ha rubato le creme a Sanem e …

Mentre Sanem e Can stanno pescando in barca, dopo che lei aveva detto all’amato di avere molta fame, immaginando che lui l’avrebbe finalmente riportata sulla terraferma, Yigit si reca nel negozio di creme, chiedendo al proprietario, Cemal, dove sia sua moglie Jeren, che era presente quando Deren e Bulut sono arrivati per sequestrare i prodotti.

Cemal informa Yigit che Jeren quel giorno non c’è e che può rivolgersi a lui. Yigit gli chiede la crema di Sanem, fingendo che gliel’abbia consigliata un amico, ma il negoziante gli dice che non ce n’è più e che presto ce ne saranno di nuove. Yigit, allora, dice che tornerà più avanti e fa per andarsene.

Poi si ferma e dice a Cemal che ha saputo che c’è stato uno spiacevole incidente, che riguarda queste creme. A questo punto l’uomo rivela che qualcuno (Deren e Bulut) ha insolitamente rapinato il negozio in pieno giorno! Sua moglie non c’è, proprio perché è troppo scossa per ciò che è avvenuto, spiega.

Yigit dichiara che c’è stato un caso simile nella sua attività e Cemal avverte che non se ne starà con le mani in mano: li citerà in giudizio! L’editore prende la palla al balzo e gli consiglia di rivolgersi al pubblico ministero per fare più in fretta.

Aggiunge che stanno producendo creme abusivamente, con metodi antichi, senza tecnologia ed igiene: lo sa, perché viene da quella tenuta! Dice quindi a Cemal che se lui fornisce anche queste informazioni, sarà un’ulteriore prova contro la “Fikri Harika”! L’uomo non può che accettare di buon grado!

Deren, Ceycey, Muzo e Deniz vengono arrestati! 

daydreamer anticipazioni turche yigit vuole x720 3

Mentre  Deren, Ceycey, Muzo e Deniz stanno producendo la crema, arriva la polizia, che li arresta! Ci sono anche i giornalisti, che danno la notizia in televisione!

Sul posto arriva Bulut, che chiede cosa stia succedendo. Deren, prima di essere caricata sulla volante, riesce a spiegare la situazione e chiede aiuto al contadino, ma lui se ne va. La giovane crederà che, così facendo, abbia tradito la loro amicizia, ma riceverà una sorpresa …

Intanto Yigit osserva di nascosto la scena.

Sanem spiega a Can perché non se n’è andata in giro per il mondo a presentare il suo libro

daydreamer anticipazioni turche yigit vuole 13

Sanem e Can sono sempre sulla barca: stanno gustando i pesci che hanno pescato e cucinato e entrambi hanno ripreso a bere tè (dopo tanto tempo l’ha fatto la ragazza). Ad un certo punto il fotografo chiede alla scrittrice in quali Paesi sia stata per via del suo libro, ma si sorprende, quando lei gli risponde che non è stata da nessuna parte.

LEGGI ANCHE:  Beautiful, 21 gennaio: sconvolgente richiesta a Hope da parte di Thomas

Non ha voluto, perché Can le aveva promesso che avrebbero girato il mondo insieme e il libro parlava di lui, di loro! Sanem pensava che un giorno l’ex fidanzato sarebbe tornato, perciò non è partita! Can rimane molto colpito da quella rivelazione e Sanem aggiunge che comunque un giorno andrà all’estero.

Il giovane le dice che per un anno non ha pensato altro che a lei, ma Sanem, imbarazzata, gli chiede se ora possa portarla a terra e lui è dispiaciuto.

Mihriban e Aziz vengono chiamati in commissariato a testimoniare e Huma esulta!

Huma e Mevkibe si recano alla tenuta preoccupate per i figli, che non riescono a contattare, ma in quel momento vedono Mihriban e Aziz che vengono portati via dalla polizia!

Gli agenti hanno suonato alla porta, dicendo alla donna che sul suo terreno vengono prodotte creme abusivamente e deve seguirli in commissariato per chiarire tutto. Il padre di Can ed Emre, ovviamente, accompagna la sua dolce metà. Quando Huma vede ciò che sta succedendo alla rivale in amore, gongola e scatta una foto!

Momento di scuse reciproche per Can e Sanem. Lei ha capito che il giovane non ha bruciato il suo diario

I nostri protagonisti sono ancora in mezzo al mare e Sanem, con gli occhi pieni di lacrime, dice a Can che sente di dovergli delle scuse, perché ha capito solo ora il suo bisogno di libertà e perché, pur amandolo, ha cercato di cambiarlo. Ma è successo solo perché aveva paura che lui potesse andarsene e lasciarla, si giustifica!

Can le spiega che per tutta la vita ha creduto di non appartenere a nessun posto e a nessuno, perciò andarsene era l’unico modo che riusciva a trovare per risolvere i suoi problemi. Lei è l’unica di cui si sia fidato. Ha amato il suo lato ingenuo e puro, quello che riesce a fidarsi delle persone e il suo infinito amore per tutto e tutti …

Tuttavia ha provato a farla diventare come lui, a cambiarla, facendola diventare una persona che non ha fiducia, perciò si scusa a sua volta. Allora Sanem osserva che sono diversissimi l’uno dall’altra … Forse è per questo che tra loro non ha funzionato …

Can pensa che abbia ragione e le dice che vorrebbe da lei una sola cosa. Inizia a parlare del diario, ma Sanem lo interrompe, dicendole di sapere che non l’ha bruciato.

Can le chiede come lo sappia e la scrittrice gli risponde che l’ha capito quando si è gettato tra le fiamme nella capanna. La giovane aggiunge di aver provato per un intero anno a convincersi che fosse stato lui, ma ora è convinta di no al 100%. Can è soddisfatto e i due si scambiano un sorriso.

Bulut risolve tutto in commissariato e Deniz spiega a Deren chi è veramente il ragazzo

Ci sarà un colpo di scena, perché arriverà in commissariato Bulut in giacca e cravatta e sbarbato e, in presenza di Cemal, presenterà alcuni documenti che proveranno l’innocenza dei membri della “Fikri Harika” finiti dietro le sbarre (anche se fingerà che Deren non sia una sua cliente per farle uno scherzo)! Il Commissario Fevzi, mortificato, porgerà le sue scuse a Mihriban e anche lei e Aziz potranno tornare a casa.

Successivamente Deniz spiegherà a Deren che Bulut non è il rozzo contadino che lei (e non solo) credeva che fosse, ma un avvocato: si è laureato in legge ed economia, ma siccome non gli piaceva quel tipo di vita, ha venduto le sue proprietà, ha dato il ricavato in beneficenza è tornato in Turchia per dedicarsi alla natura! Ha giurato che non sarebbe più tornato indietro: l’ha fatto solo per loro! Ovviamente la giovane art director rimane molto colpita …

Can vende la barca e Sanem capisce che lui non l’ha rapita

Finalmente Can e Sanem tornano a terra e il giovane fa ciò che aveva detto ad Aziz: vende la barca, sotto gli occhi sbigottiti dell’Aydin. Quest’ultima capisce allora che il vero intento dell’amato, non era rapirla, ma tornare per vendere la barca!

Tuttavia, quando lei gli chiede perché abbia voluto rimanere, lui risponde che il motivo è suo padre e ovviamente Sanem rimane molto delusa! Cosa succederà quando i due giovani scopriranno cosa è successo ai loro amici?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...