Daydreamer, anticipazioni turche: Can prova a tenere lontana Sanem da Yigit, ma non ci riesce

daydreamer anticipazioni turche Can cerca di tenere lontana Sanem da Yigit

Daydreamer, anticipazioni turche: in un precedente articolo abbiamo iniziato a raccontare cosa succederà nella puntata di domani, ma ci sarà anche dell’altro. Come ben sa chi segue la soap, cambia tutto molto rapidamente.

Huma conquistata da Yigit. Lui parla bene di Sanem, facendo innervosire Can

Can torna a casa dal lavoro alla “Fikri Harika”, dopo aver avuto una serie di battibecchi con Sanem a causa di Yigit, tuttavia se lo ritrova in compagnia di Huma, Polen ed Emre.

L’ex signora Divit spiega allora al figlio maggiore di aver invitato a cena la sua ex fidanzata e suo fratello, dopo che lei gliene aveva tanto parlato, e si fanno una serie di reciproci complimenti che infastidiscono Can.

Il ragazzo punzecchia Yigit, soprattutto quando lui dice che per una “grande coincidenza” ha trovato l’ufficio sotto la “Fikri Harika”. Poi alludono all’incidente di Sanem e al fatto che la ragazza sia andata a lavorare alla casa editrice, cosa di cui Yigit è felicissimo. Can, invece, è sempre più esasperato, al punto da non sapere più cosa dire e cercando di placare la sua rabbia coprendosi gli occhi.

Polen collaborerà con Can ad un progetto

Polen annuncia di essere d’accordo col fratello per pubblicare un libro di ricette turche come sognava da tanto tempo. Huma, sempre determinata a riavvicinare Can all’ex fidanzata Polen per fargli dimenticare Sanem, propone al figlio di fare le foto per il libro.

Lui non è molto d’accordo, ma Huma insiste. Emre chiede alla madre di non farlo, perché ha bisogno di suo fratello in agenzia, ma interviene Polen, dicendo a Can che avrebbe voluto domandargli lei di scattare le foto per il libro e che sarà un’esperienza speciale.

Emre interviene ancora prendendo le parti del fratello, dicendo che forse Yigit ha altri piani, ma anche lui sembra d’accordo, se Can vuole. Quest’ultimo ha le mani legate e non può che accettare.

Osman chiede a Leyla se sia veramente sicura di sposarlo

x1080 25

Osman, dopo che Leyla ha detto a cena che non c’è urgenza di celebrare il matrimonio, ci rimane molto male e comincia a dubitare della volontà della ragazza di sposarlo.

Alla fine i due escono ed il fratello di Ayhan chiede alla fidanzata quali siano le sue vere intenzioni. Lei lo rassicura, anche se in realtà continua ad amare Emre.

Can affida a Sanem un incarico per tenerla lontana da Yigit

Il giorno seguente, Can e Sanem si rivedono in agenzia e il fotografo, per far stare la ragazza il minor tempo possibile con Yigit, le chiede di lavorare ad una pubblicità per l’azienda di un suo amico, la Sport Line. Ricordiamo che l’Aydin è ancora alla “Fikri Harika” per i quindici giorni di preavviso dal licenziamento.

LEGGI ANCHE:  Un Posto al Sole, anticipazioni 2 gennaio: Fabrizio in ospedale, Marina preoccupatissima

Huma organizza una cena a casa sua per far assaggiare i piatti di Polen

can daydreamer

Polen e Huma giungono in agenzia per parlare del libro e la madre di Can e di Emre propone di organizzare una cena a casa Divit, invitando tutta la “Fikri Harika” per assaggiare i piatti che il libro proporrà (ben 17).

x1080 24

Can è ovviamente impegnato nelle fotografie e non perde occasione per immortalare anche Sanem. Yigit cerca di tenerla impegnata e parlando con lei per tutta la sera, irritando Can.

Quest’ultimo ne approfitta per raggiungerla, in un momento in cui il rivale si allontana per parlare del libro con Polen, ma poco dopo arriva Huma ad interromperli, elogiando la fisica e sminuendo l’aspirante scrittrice. Alla fine arriva anche Polen, per chiedere un parere al fotografo e per portarlo via da Sanem, che infastidita li guarda allontanarsi.

Leyla ha un confronto con Emre, ma poi lei e Sanem se ne vanno accompagnate da Yigit

Emre raggiunge Leyla in giardino e da dietro le mette uno scialle sulle spalle. Entrambi sono annoiati dalla festa ed Emre chiede a Leyla come sta.

La giovane, dandogli del lei e chiamandolo “Signor Emre”, gli risponde che sta bene, ma lui replica che non è vero, perché sembra stanca e triste.

Leyla nega e, per sfuggire alla conversazione, dice che vuole rientrare, perché le è venuto freddo. Emre, però, la trattiene, chiedendole se possano parlare in maniera amichevole. Leyla gli chiede sarcasticamente se siano amici e lui, a sua volta, le domanda se non sia così, perché ha pensato che almeno potessero esserlo.

Leyla si arrabbia e gli chiede se la stia prendendo in giro, perché i suoi amici le dicono in faccia ciò che pensano e sentono, così non si logora l’amicizia. Loro, invece, hanno “abbondantemente superato” questi confini ma senza successo. D’ora in avanti, dice, spera che rimarranno solo colleghi di lavoro che si rispettano l’un l’altra. Poi lo saluta e se ne va.

Raggiunge Sanem in casa, le dice di volersene andare, perché si annoia ed anche la sorella è dello stesso avviso.

Si recano da Huma per congedarsi; Yigit sente tutto e, visto che sta andando via anche Sanem (la quale gli spiega che è stanca e non si sente molto bene), si offre di accompagnarle. Can sta ancora parlando con Polen e infastidito guarda l’amata andarsene.

Una volta soli nelle loro rispettive camere da letto, i protagonisti pensano l’uno all’altra, sulle note di una malinconica canzone.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...