Decorazioni fatte in casa, semplicissime, per un Natale d’effetto!

Le decorazioni fatte in casa sono perfette per addobbare in modo semplice, veloce ed assolutamente economico!

La festività più amata ed attesa da tutti è vicina ed è arrivato il momento di cominciare a pensare a come poter abbellire le nostre stanze, per renderle accoglienti e calorose.
Gli addobbi si possono realizzare per qualsiasi stagione e festa, che sia Halloween o Pasqua, ma a Natale non possono assolutamente mancare!
Grazie al riciclo creativo e al fai da te, realizzare ornamenti originali sarà un gioco da ragazzi. Non solo, potrete crearli anche insieme ai più piccoli, per renderli partecipi e farli divertire un mondo!
Ecco tante idee economiche e originali da non perdere e provare subito. Curiose? Iniziamo!

Decorazioni fatte in casa: 5 ispirazioni imperdibili!

1.Ghirlanda con pigne e grucce riciclate

Le ghirlande non possono assolutamente mancare a Natale, sopratutto per decorare il portone d’ingresso!
Con una sola idea, riciclerete numerosi oggetti: le pigne, le grucce vecchie e i nastri colorati inutilizzati.
Prendete per prima cosa una gruccia di metallo e modellatela al fine di ottenere un cerchio, ma aperto. Inserite pian piano tutte le pigne che avete e chiudetelo ufficialmente.
Infine, utilizzate un nastro per formare un fiocco da posizionare alla sommità della gruccia!

decorazioni fatte in casa

2. Albero di Natale con libri

Ebbene sì, esistono infiniti modi e tecniche diverse per realizzare un personale ed unico albero di Natale.
Se avete tanti libri vecchi che non utilizzate più, riciclateli per creare il vostro piccolo alberello!
Se avete intenzione di realizzare un albero grande, dovrete disporre di una grande quantità di libri, preferibilmente colorati.
Formate un primo cerchio grande di libri e proseguite così con cerchi sempre più piccoli, su diversi livelli. Posizionateli in modo sfalsato e aggiungete qualche pallina colorata o delle luci a led!

3. Ghirlanda di fogli ma non solo!

La carta è sicuramente uno dei materiali che più si usano, sprecano e gettano nell’immondizia.
In questo modo, potrete riciclarli e creare delle ghirlande davvero originali. Potete benissimo utilizzare anche un libro vecchio ormai da buttare.
Prendete una grande quantità di fogli e arrotolati formando dei coni, di varie dimensioni.
Sovrapponeteli tra loro formando più livelli e incollandoli, in un batter d’occhio la vostra ghirlanda sarà pronta! Oppure provate con le cravatte… coloratissime!!!

LEGGI ANCHE:  Ecco come nascondere la lettiera per gatti: ecco 20 idee risolutive!

decorazioni fatte in casa

4. Lampadine vecchie per decorazioni fatte in casa

Si sa, tutte noi in casa abbiamo tante lampadine ormai fulminate che abbiamo conservato in un cassetto. Ebbene, è arrivato il momento di riciclarle per addobbare la nostra casa!
Procuratevi delle tempere o degli acrilici colorati e decorate il bulbo delle lampadine con i disegni che più amate. Fiocchi di neve, alberi di Natale o facce sorridenti!
Utilizzate dei mini capelli di lana per ricoprire il fondo della lampada o appendetele direttamente con uno spago.

5. Barattoli di vetro diventano sfere di neve

Avete numerosi barattoli di vetro delle conserve e non avete idea di come utilizzarli? Abbiamo quello che fa per voi!
Per le decorazioni di Natale, trasformateli in sfere di neve e portacandela, un’idea creativa da utilizzare come centrotavola o per decorare gli scaffali e i comodini.

Vi basterà prendere un barattolo di vetro vuoto e pulirlo con cura, per eliminare ogni residuo. Riempitelo con del sale grosso, regalerà l’effetto della neve, dei rametti di legno o del muschio verde. Inserite una piccola candela al centro, del colore che preferite e con un nastro attorno al barattolo formate un fiocco.
Semplice e veloce, in alternativa alle candele potete inserire un filo di luci a led, ancor più elegante!

decorazioni fatte in casa

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...