Hai dei piccoli noduli al polso? Presta attenzione a queste 5 possibili cause …

Il nodulo del polso è una protuberanza anomala che si forma in seguito ad un trauma o all’uso eccessivo di questa parte dell’arto. Altre volte può essere il risultato di un’infiammazione, una lesione, un’infezione o, nei casi più gravi, di un tumore.

problemas en la muñeca

Possono sembrare innocui, tuttavia bisogna tenerli sotto controllo per evitare che la loro condizione peggiori e dia luogo a problemi ben più preoccupanti. Vediamo le diverse cause di queste protuberanze anomale.

Tenositovite

È una grave infiammazione causata di microtrauma o lesione. Spesso colpisce chi svolge un lavoro manuale con continuità. Il muscolo adduttore lungo e il suo estensore breve del pollice sono esposti a questo tipo di infiammazione. Generalmente, il tendine diventa sempre più gonfio fino a raddoppiare la sua dimensione normale.

Sindrome di De Quervain

Questa sindrome inizia con un dolore e un’infiammazione, ma con il tempo causa cisti e noduli. La zona più interessata del polso è l’estensore breve del pollice, la cui funzione è quella del movimento del dito. Quando compaiono i sintomi di questa malattia, il pollice si ingrossa provocando ed è meno agile nel muoversi.

Tenosinovite nodulare

La tenosinovite nodulare dà luogo alla proliferazione di cellule e dunque di tumori. Di solito compare all’altezza del pollice, dell’indice o del medio, ma sono diversi i casi in cui si presenta nei polsi, nelle caviglie, nelle spalle e perfino nelle ginocchia. Essendo indolore, bisogna fare attenzione a non sottovalutarlo: solo il 21% dei casi presenta come sintomo il dolore.

Gangli

Questi bozzi che si formano al polso sono la conseguenza di una degenerazione del tessuto connettivo, solitamente dovuti ad un trauma precedente. I gangli hanno una dimensione compresa tra 1,5 e 2,5 centimetri e possono aumentare o ridurre le loro dimensioni ad intermittenza.

LEGGI ANCHE:  18 CIBI SANI che aiutano a RAFFORZARE l'IMMUNITA' del vostro CUCCIOLO

Lipomi

I lipomi sono tumori benigni abbastanza comuni, con origine adiposa, cioè sono causati da materia grassa. I sintomi dipendono dal posto in cui appaiono e, anche questa volta, il polso costituisce una delle zone più colpite. A seguito della loro comparsa di potrebbero avere difficoltà nei movimenti della mano, oltre che dolori e sensibilità.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...