Delicato e goloso: con 2 uova e senza burro, si scioglie in bocca!

delicato e goloso con 2 plumcake 2

Un dolce semplice da servire a tavola ai propri ospiti oppure da gustare in qualunque momento della giornata è il plumcake alle pesche.

La ricetta del plumcake alle pesche è molto semplice da portare a termine e bisogna impiegare solo 5 minuti del proprio tempo.

Questo dolce, fatto con ingredienti genuini e facilmente reperibili in qualunque cucina, sarà davvero delicato e soffice. Una vera e propria coccola deliziosa per il palato.

Vediamo subito cosa bisogna fare.

delicato e goloso con 2 plumcake 2

Plumcake alle pesche: ingredienti.

Gli ingredienti utili per portare a termine il plumcake sono i seguenti:

  • 200 gr di farina
  • 2 pesche
  • 120 gr di zucchero
  • 12 gr di lievito in polvere
  • 100 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 100 ml di olio di semi di girasole

Decoriamo con:

  • Zucchero a velo

Procedimento.

Per prima cosa dobbiamo versare in una ciotola lo zucchero e le uova per poi mescolare con uno sbattitore manuale.

Quando il composto sarà completamente liscio andiamo ad integrare allo stesso modo anche la ricotta e successivamente l’olio di semi di girasole.

Dopodiché mescoliamo la farina al lievito in polvere e portiamo il risultato, setacciandolo, nella nostra ciotola. Inizialmente mescoliamo energicamente con lo sbattitore manuale e dopo terminiamo la preparazione utilizzando lo sbattitore elettrico.

Ottenuto un impasto liquido e omogeneo andiamo ad aggiungere le pesche tagliate a pezzettini. Amalgamiamo per bene e delicatamente con una spatola e dopo trasferiamo il risultato in uno stampo per plumcake rivestito in precedenza con un foglio di carta da forno.

Livelliamo per bene con la nostra spatola e portiamo lo stampo in un forno fatto già riscaldare.

Lasciamo cuocere il plumcake per 50 minuti ad una temperatura di 180 gradi.

LEGGI ANCHE:  Bigné groviera e cumino: il benvenuto all’anno nuovo!

Quando il dolce sarà pronto facciamolo raffreddare a temperatura ambiente e dopo spolveriamo sopra lo zucchero a velo.

Non resta che servirlo a tavola e assaggiarlo.

Piacerà così tanto da chiedere di prepararlo ogni giorno.

Buon dolce appetito.

https://www.youtube.com/watch?v=XwBZKtDPZzc

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...