Dessert al latte e cioccolato: piace a tutti e ha solo 170 calorie!

dessert al latte e cioccolato dessert semifreddo

Dessert al latte e cioccolato: piace a tutti e ha solo 170 calorie!

Dessert al latte e cioccolato: piace a tutti e ha solo 170 calorie! Se i dolci vi piacciono un sacco, se vi piacciono il giusto, se vi piacciono così così, il dessert che vi presentiamo qui appresso fa decisamente al caso vostro.

dessert al latte e cioccolato dessert semifreddo

Infatti è goloso al punto giusto, nel senso che invoglia ad affondare il cucchiaio non solo quanti mangerebbero dolci a tutte le ore, ma anche le persone che per i dolci non stravedono.

La consistenza di questo dessert latte e cioccolato ricorda quella di un budino, ma se il budino a volte può essere deludente, questo dolcetto si rivela quasi sempre stimolante, goloso, divertente.

Può andare benissimo per un dopopranzo un po’ fuori dagli schemi, ma si può anche servire ai bambini per una merenda allegra e sfiziosa.

Ma veniamo alla ricetta, al solito distinta tra ingredienti e preparazione.

Gli ingredienti

Gli ingredienti sono per sei porzioni e si distinguono a loro volta tra quelli che servono per la crema bianca e quelli che invece vanno nella crema al cacao.

Per la crema bianca: 400 millilitri di latte; 50 grammi di stevia oppure un etto di normale zucchero semolato; 20 grammi di burro; 8 grammi di zucchero vanigliato; due cucchiai di farina; un cucchiaio di amido di mais.

Per la crema al cacao: 400 millilitri di latte; 50 grammi di stevia o 100 grammi di zucchero normale; 20 grammi di burro; due cucchiai di farina; un cucchiaio di amido di mais; un cucchiaio di cacao amaro.

Se vi va, potete anche usare 10 grammi di farina di cocco per decorare, ma non è essenziale.

LEGGI ANCHE:  Realizza la pastella in bottiglia per panature light e senza uova!

La preparazione

In primis si versano in un pentolino il latte, i 50 grammi di stevia (o i 100 grammi di zucchero), due cucchiai di farina e un cucchiaio di amido di mais e quindi si comincia a lavorare il tutto con una frusta a mano.

Dopodiché si prende un secondo pentolino e ci si versano il latte, la stevia (o lo zucchero semolato) due cucchiai di farina, un cucchiaio di amido di mais e il cacao, quindi si lavora anche questo mix la frusta a mano.

Fatto questo, al composto bianco si aggiunge lo zucchero vanigliato, sempre lavorando di frusta.

Quindi i due pentolini si mettono sul fuoco e si fanno cuocere i due composti, bianco e al cacao, fino a che non acquistano una certa densità, stando bene attenti a mescolare con regolarità per evitare che si attacchino.

Verso fine cottura al composto bianco si aggiunge una noce di burro (una ventina di grammi) e si mescola, dopodiché si fa la stessa operazione anche con la crema al cacao.

A questo punto non rimane che versare i due composti in tre bicchieri, alternando tra crema bianca e al cacao fino a che non ce n’è più.

Quindi si sigillano i bicchieri con della pellicola trasparente e si mettono a rassodare in frigo per un’oretta buona.

Passata l’ora, si tirano fuori dal frigo, si cospargono con della farina di cocco e si gustano in compagnia.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...