dessert albicocca

Dessert all’albicocca: fresco ed invitante, più buono del gelato!

Dessert all’albicocca: fresco ed invitante, più buono del gelato!

Freschi e irresistibili, ma facilissimi da preparare, questo dessert è estivo, goloso e leggero.

La consistenza morbida della crema, si incontra e si scontra con la croccantezza dei biscotti sul fondo e con la granella di nocciole sulla superficie. Lo sciroppo di albicocche in pezzettoni, poi, aggiunge un tocco di squisita bontà!

Organizziamoci per tempo, però, il composto, infatti, deve riposare in freezer per mezz’ora almeno in modo da rassodarsi alla perfezione perché non contiene addensanti, ma solo panna, yogurt e formaggio fresco. Una volta pronti, consumiamoli subito o conserviamoli in frigorifero per 24 ore al massimo. Volendo possiamo anche congelarli, ben protetti dalla pellicola alimentare, per averli sempre a disposizione!

Dessert all'albicocca: fresco ed invitante, più buono del gelato!

Dessert all’albicocca: fresco ed invitante, più buono del gelato!

Per questa ricetta occorrono:

  • 100 gr di biscotti
  • 500 gr di albicocche
  • 90 gr di zucchero
  • q.b. di granella di nocciole per decorare

per la crema:

    • 150 gr di yogurt all’albicocca
    • 150 gr di formaggio fresco cremoso
    • 150 gr di panna fresca zuccherata

Con queste dosi otterremo 4 porzioni.

Il procedimento

Laviamo e asciughiamo le albicocche, poi dividiamole a metà ed eliminiamo il nocciolo. Tagliamole a tocchetti e mettiamole in una casseruola con lo zucchero e un goccio di acqua.

Accendiamo il fornello a fiamma allegra e cuociamole per un quarto d’ora circa, fino ad ammorbidirle e trasformarle in una sorta di marmellatina. Spegniamo il gas e lasciamo raffreddare.

Intanto, in una terrina, mescoliamo yogurt e formaggio. A parte, montiamo la panna con le fruste elettriche a neve ben ferma.

Uniamola nella ciotola con il formaggio e lo yogurt, uniformiamo con delicati movimenti dal basso verso l’alto e trasferiamo nel congelatore per 30 minuti.

Prepariamo quattro bicchierini o ciotoline. Sbricioliamo i biscotti grossolanamente e adagiamoli sul fondo per creare la base.

Riprendiamo la crema dal freezer e aggiungiamola a cucchiaiate, poi chiudiamo con le albicocche cotte e la granella di nocciole.

Serviamole e godiamocele.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Dessert all’albicocca: fresco ed invitante, più buono del gelato! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!