Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Dieta veloce del pane: 5 giorni per perdere peso e tornare in forma!

Pubblicità

Se la prova costume incombe e non siete soddisfatte delle vostra forma fisica, non sprecate altro tempo e iniziate subito la dieta veloce del pane.

Avete capito bene! Dimagrire con i carboidrati si può, eccome, basta sapere come abbinarli. Vi hanno sempre consigliato di eliminare pasta, pizza e farinacei per perdere peso, ma vi hanno indirizzato sulla strada sbagliata: il regime alimentare che state per esplorare ne è la perfetta dimostrazione!

I carboidrati, infatti, sono fondamentali per il nostro organismo e non vanno affatto evitati, piuttosto vanno assunti nelle giuste dosi e accompagnati in modo corretto agli altri alimenti. Le vere fontI energetiche sono proprio loro: si trasformeranno, in fase digestiva, nel combustibile per eccellenza, il glucosio. Nel sangue deve sempre essere presente un livello costante di glucosio per permettere il corretto funzionamento del cervello e per attivare le altre funzioni vitali. Ecco perché i carboidrati sono l’elemento più importante nella dieta e più del 50% delle nostre calorie dovrebbero provenire dalla loro assunzione.

Pubblicità

5 pasti per 5 giorni e ritroverete velocemente la silhouette dei vostri sogni, mangiando piatti semplici, ma sfiziosi. Accontenterete il vostro palato e vi specchierete nello sguardo altrui, ammirato e ammagliato dal vostro fisico asciutto.

Cominciate la giornata con una colazione mirata, sempre la stessa per l’intero periodo previsto:

  • caffè o tè, ma SENZA zucchero né latte,
  • 4/5 biscotti secchi o 1 yogurt magro con i cereali, preferibilmente corn-flakes.

A metà mattina, vi spetta uno spuntino, uguale per tutti e 5 giorni: un bicchiere di spremuta d’arancia, per un pieno di vitamine. Anche la merenda del pomeriggio non cambia mai: consumate un frutto o uno yogurt alla frutta.

Mentre il pranzo e la cena, variano di giorno in giorno… Curiose? Iniziamo!

Dieta veloce del pane: il menù per i 5 giorni del regime alimentare!

Pubblicità

Primo giorno

Pranzo: bresaola con rucola, 100 gr di patate bollite e insalata mista.

Cena: passato di verdure, involtini peperoni e ricotta con 20 grammi di mollica di pane e insalata tipo valeriana.

Secondo giorno

Pranzo: 150 gr di fesa di tacchino ai ferri, insalata verde con mais e una mela.

Cena: torta salata composta da 100gr di pasta di pane, 100 gr di zucchine, cipolla e aglio; insalata mista e una mela.

Terzo giorno

Pranzo: 70 gr di spaghetti con vongole, cozze e gamberetti; 200 gr di spinaci.

Cena: panzanella con cipolla pomodori sedano finocchio condita con olio e aceto e costine lessate.

Dieta veloce

Pubblicità

Quarto giorno

Pranzo: 70 gr di bruschetta al pomodoro con insalata verde e mozzarella.

Cena: 150 gr di salmone alla piastra, con insalata di finocchi e un panino integrale.

Quinto giorno e la dieta veloce termina qui!

Pranzo: 60 gr di spaghetti al pomodoro, insalata e 300 gr di radicchio alla piastra.

Cena: 100 gr di involtini di alici, 1 fetta di pane raffermo bagnata in acqua con prezzemolo, aglio e capperi; insalata mista e una pera.

Attenzione: Il consiglio, prima di iniziare una qualsiasi cura dimagrante, resta quello di consultare un professionista per un parere medico attendibile e affidabile a cui sottoporre i vostri progetti.


Potrebbe interessarti anche...