DOC – nelle tue mani anticipazioni: dal 26 marzo 2020, nuova fiction Rai 1

giovedì 26 marzo 2020

Ormai ci siamo, giovedì 26 marzo 2020, in prime time, verrà trasmessa su Rai 1 una nuova fiction tv molto attesa. Si intitola DOC – nelle tue mani, con Luca Argentero come protagonista. Vi anticipiamo le trame dei due episodi che andranno a comporre la prima puntata.

DOC – nelle tue mani debutta giovedì 26 marzo 2020

DOC – nelle tue mani è una nuova fiction, attesa da molti, che esordirà in prima serata giovedì 26 marzo 2020. Uno dei protagonisti del cast è niente di meno che Luca Argentero. Sarà raccontatao come vive e le esperienze del professor Andrea Fanti, primario di Medicina Interna.

La sua esistenza verrà sconvolta dal padre di un paziente defunto che gli sparerà alla testa. Andrea sopravviverà ma perderà i ricordi degli ultimi dodici anni. Quando si risveglierà, Fanti farà molta fatica a riconoscere sia la sua famiglia che i suoi colleghi.

Andrea, dopo il risveglio, verrà ricoverato nel reparto di Medicina Interna, nella speranza che il luogo a lui più familiare gli permetta di recuperare i ricordi. Giulia seguirà la sua riabilitazione, ma si troverà ad avere a che fare con un uomo che è molto cambiato.

DOC – nelle tue mani anticipazioni anticipazioni

Si tratta di una fiction simile a Grey’s Anatomy nella versione italiana. Il protagonista principale della serie è Luca Argentero, ricoprirà i panni di Andrea Fanti, un medico di fama.

A causa del colpo di pistola sparatogli, però, riuscirà a sopravvivere, ma perderà tutti i ricordi degli ultimi 12 anni. Sono previste 8 puntate, ognuna composta da due episodi. Le riprese son incominciate lo scorso ottobre 2019 e, finalmente, la serie è pronta per essere trasmessa in prima visione.

Le anticipazioni relative alla prima puntata di DOC – nelle tue mani rivelano che il professore Andrea Fanti, Primario di Medicina Interna, verrà colpito da uno sparo alla testa esploso dal padre di un suo paziente defunto.

LEGGI ANCHE:  GF Vip 6, Barù dice la sua su Jessica Selassié

Il medico andrà in coma, ma riuscirà a svegliarsi. Nel momento in cui aprirà gli occhi, però, sia lui sia tutti i suoi cari si troveranno a fare i conti con una tragica scoperta. Il  danno cerebrale subito gli toglierà la memoria relativa agli ultimi 12 anni di vita.

Tutti i colleghi e familiari faranno di tutto per consentire al protagonista di riacquistare i suoi ricordi, ma l’impresa sarà davvero ardua.

Andrea Fanti guarirà?

Andrea Fanti dovrà guarire e curare il grave problema cerebrale e fare di tutto per riacquistare la memoria. Inoltre continuerà a esercitare la professione di medico per salvare quante più vite umane è possibile.

Il rapporto con i suoi pazienti aiuterà Andrea che riuscirà, a piccoli passi, a racimolare degli stralci relativi ai suoi ultimi 12 anni. Egli dovrà affrontare i propri errori e farà di tutto per evitare di commetterli nuovamente.

DOC – nelle tue mani è tratta da una storia realmente accaduta. Pierdante Piccioni nel romanzo “Meno dodici” l’ha raccontata. La programmazione di RAI 1 ha fissato il primo appuntamento con la serie tutti i giovedì, a partire dal 26 marzo, fino al 14 maggio.

La programmazione è provvisoria, visto che potrebbero essere apportate delle modifiche relative a esigenze di palinsesto. Appuntamento con la nuova fiction DOC – nelle tue mani, giovedì 26 marzo 2020!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...