Dolce fiocco di neve: una morbidissima tentazione!

dolce fiocco di neve morbidissima 1

State per conoscere una torta che diventerà il vostro cavallo di battaglia: il dolce fiocco di neve.

Ormai l’estate è alle spalle, e nell’aria si respira il profumo frizzantino ed inebriante dell’autunno.

Accendere il forno non è più un problema, anzi, riscalda l’ambiente e lo spirito. Mettetevi all’opera per anticipare l’arrivo dell’inverno con un dessert davvero spettacolare: una consistenza soffice ed avvolgente, un sapore paradisiaco, una farcitura delicata e invitante, freschissimo come la neve! 

Siete pronte a scoprire tutti i passaggi per portare in tavola un dessert che conquisterà davvero tutti?

Mettetevi all’opera! Noi iniziamo!

dolce fiocco di neve morbidissima 1

Dolce fiocco di neve: ingrediente e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • per l’impasto:
    • zucchero, 100 g
    • farina di tipo 00, 200 g
    • burro morbido, 100 g
    • uovo, 1
    • lievito in polvere, 1 cucchiaino
    • zucchero vanigliato, 1 bustina
  • per il ripieno:
    • confezione istantanea di budino alla vaniglia, 1
    • uovo, 1
    • zucchero, 125 g
    • ricotta, 500 g
    • latte, 250 ml
    • olio, 6 cucchiai colmi.


Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una tortiera da 22 centimetri di diametro con la carta apposita. Bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi. Se preferite potete ungerla e inzuccherarla o infarinarla.

In una ciotola larga e capiente, mettete zucchero semolato e vanigliato, uovo, burro, lievito e farina (precedentemente setacciati) e iniziate a lavorare tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se preferite, potete servirvi delle fruste elettriche con il gancio.

Versate il composto ottenuto nella teglia e coprite perfettamente la base e i lati. Riponetela in frigorifero per 30 minuti.

Nel mentre, in un robot da cucina sistemate zucchero, uova, ricotta, latte, olio e la polvere della bustina di budino alla vaniglia; frullate fino a ottenere una crema omogenea.

LEGGI ANCHE:  Crostata fredda al caffè, ovviamente senza cottura: paradisiaca!

Togliete lo stampo dal frigo, farcite la base e infornate per circa 50 minuti, o fino a quando la superficie non sarà soda e dorata. Estraete il vostro dolce fiocco di neve, soffice e gonfio e attendete che si raffreddi completamente prima di sformarlo.

Servitelo a temperatura ambiente se avete fretta di assaggiarlo, ma noi vi consigliamo di riporlo in frigorifero per una notte intera…. Vi regalerà un brivido di piacere.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...