Dolore al tallone: scopri come alleviarlo in modo naturale

dolore al tallone

Dolore al tallone: scopri come alleviarlo in modo naturale.

Specie con l’avanzare dell’età, non è infrequente che si possa soffrire di dolore al tallone. È chiaro che se facciamo una vita attiva questo è un tipo di dolore che ci può imporre delle spiacevoli limitazioni.

Si tratta di un dolore che si può avvertire nella parte inferiore del tallone, appena dietro, o anche nell’arco del piede. Le cause di questa dolenzìa localizzata possono essere varie.

Per esempio fratture, nervi deteriorati o un esercizio eccessivo nei giorni precedenti. Qui di seguito ti proponiamo alcuni rimedi naturali che possono contribuire ad attenuare con efficacia il dolore al tallone, e soprattutto senza ricorrere ai farmaci.

Dolore al tallone: scopri come alleviarlo in modo naturale

Con il ghiaccio. Come sanno tutti, un impacco freddo è uno dei rimedi più consolidati ed efficaci contro i dolori in genere, e quindi anche contro quello al tallone. Il freddo ottunde il dolore e in una certa misura riesce anche a fermare l’eventuale infiammazione.

Realizzare un impacco freddo è facile: basta mettere del ghiaccio in un panno di cotone e applicare direttamente sul tallone per almeno un quarto d’ora per più volte al giorno, fino a che il dolore non passa o non diminuisce a livelli più accettabili.

Col sale di Epsom. Un altro modo di trattare il dolore al tallone è immergere i piedi in una bacinella piena d’acqua e sali di Epsom. I cristalli di solfato di magnesio – questo sono i sali di Epsom – sono capaci di attenuare il dolore, l’infiammazione e il gonfiore, mentre l’acqua tiepida ha invece un effetto rilassante.

LEGGI ANCHE:  Bava di lumaca, elisir di bellezza: ecco 10 motivi per non farne a meno

Con la curcuma. Questa spezia, di cui si vanno sempre più scoprendo le ottime qualità curative e cosmetiche, possiede proprietà analgesiche e antinfiammatorie alquanto notevoli.

Puoi utilizzarla scaldando per cinque minuti un cucchiaino di curcuma in 200 millilitri di latte, dopodiché si aggiunge un po’ di miele e si beve questo mix due o tre volte al giorno.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...