Dolore alla spalla: come trattarlo in modo naturale

rimedi naturali per il dolore alla spalla

Dolore alla spalla: come trattarlo in modo naturale.

Il male alle spalle può davvero essere fastidioso e nei casi più seri può anche essere debilitante. Tutti possiamo patirlo e a qualunque età. Quando il dolore non è di grande intensità, può essere utile far ricorso a dei rimedi naturali che lo possono mettere a tacere senza gli effetti collaterali delle molecole di sintesi.

Dolore alla spalla: come trattarlo in modo naturale

Ma vediamo quali sono i rimedi naturali che possono essere impiegati contro il dolore alle spalle.

Il sale di Epsom. Funziona essenzialmente migliorando la circolazione del sangue e combattendo lo stress. Basta riempire la vasca da bagno di acqua tiepida e poi versarci circa due tazze di sale di Epsom. Da ripetere tre volte la settimana per una mezzora ciascuna.

La curcuma. La curcumina è una sostanza antinfiammatoria naturale e ha pure una efficacia analgesica. Contro il male alla spalla la possiamo sia prendere per bocca che applicare localmente mescolata a dell’olio di cocco (nel rapporto di un cucchiaio di olio ogni due di curcuma).

L’aceto di mele. Anche l’aceto di mele è antinfiammatorio. Basta versarne un paio di tazze nell’acqua del bagno (in vasca, ovviamente) un due o tre volte la settimana.

Lo zenzero. È non solo antinfiammatorio, ma anche antiossidante. Lo zenzero migliora la circolazione sanguigna, sfiamma e allevia il dolore.

L’olio d’oliva. Può migliorare la circolazione, nonché ridurre la rigidità e gonfiore. Basta intiepidirlo per qualche secondo e poi applicare direttamente sulla spalla incriminata.

L’acqua calda. La scoperta dell’acqua calda, direte voi. Beh, sì, letteralmente, nel senso che una borsa dell’acqua calda applicata sulla spalla dolorante per un quarto d’ora può in effetti attenuare la dolenzia.

LEGGI ANCHE:  Vitamina D: ecco i Cibi ricchi ricchi di vitamina D e perché è fondamentale per il nostro organismo

L’aglio. È antibatterico e antinfiammatorio. Basta sbucciare e macinare tre o quattro spicchi, scaldarli in un po’ d’olio di cocco e poi applicare il tutto massaggiando sulla zona interessata.

L’olio di lavanda. Rilassa e lenisce dolore e infiammazione. Ne basta qualche goccia in una vasca piena d’acqua tiepida, dopodiché stai ammollo per una ventina di minuti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...