Domenica In, anticipazioni puntata domenica 17 maggio: autobiografie di personaggi famosi, lotta alla mafia e Coronavirus

Domani domenica 17 maggio, nuovo appuntamento con “Domenica In”. Quali saranno gli ospiti di Mara Venier? Le anticipazioni ci dicono che alcuni personaggi famosi presenteranno le loro autobiografie; poi con Maria Falcone, sorella di Giovanni, si parlerà della settimana dedicata alla lotta alla mafia (ricordiamo che sabato 23 maggio sarà il 28° anniversario della strage di Capaci) e infine ci sarà ovviamente uno spazio dedicato al Coronavirus.

Pamela Prati presenta la sua autobiografia

Tra i vip che presenteranno la storia della loro vita, dovrebbe esserci Pamela Prati (all’anagrafe Paola Pireddu, nata ad Ozieri, in provincia di Sassari, il 26 novembre del 1958), recentemente molto discussa per via del il “caso” Mark Caltagirone.

Il libro è uscito il 7 maggio scorso e s’intitola “Come una carezza” (Cairo Editore).

La showgirl ne aveva annunciato l’uscita con un post su Instagram.

Dopo aver sviscerato quello che la stampa ha chiamato “Pratigate”, la diretta interessata aveva deciso di non parlarne più nei salotti televisivi (era andata anche da Barbara D’Urso), ma ha preferito mettersi a scrivere. Di Caltagirone e delle ex agenti Eliana Michelazzo e Pamela Pericciolo, che lei accusa di averla raggirata parlandole di quest’uomo inesistente che avrebbe sposato e che avrebbe già adottato due bambini, un maschio e una femmina.

Tuttavia il romanzo non racconta solo di questo, ma tutta la vita dell’ex “ragazza del Bagaglino”, partendo dalla sua infanzia difficile; un’infanzia, per usare le sue parole, “non vissuta, rubata”. Racconta che sua madre era una vedova di guerra, trovatasi a crescere da sola due bambine perché abbandonata dal compagno, un uomo ancora sposato (Pamela aveva parlato di un ballerino spagnolo di flamenco, ma gli abitanti di Ozieri hanno smentito).

Viste le difficoltà materne, la futura showgirl venne messa in collegio. Era un istituto gestito da suore, a Tempio Pausania.

A 18 anni lei decise trasferirsi a Roma, ospite della sorella maggiore. Trovò lavoro come commessa in un negozio di abbigliamento, dove fu scoperta da un fotografo e potè iniziare la carriera di modella.

LEGGI ANCHE:  Elena Sofia Ricci, chi è la figlia Emma Quartullo che recita al suo fianco

La svolta televisiva arrivò quando fu notata da Pier Francesco Pingitore. Nel 1987 la Prati esordì su RAI 1 nello spettacolo “Biberon” della “Compagnia del Bagaglino”.

Intervistata da “Novella 2000”, ha raccontato che aveva in mente da anni di scrivere un libro. Pensava di scriverne uno per svelare i propri segreti di bellezza, su come facesse a mantenersi in forma (ancora invidiabile a 61 anni), tuttavia non era convinta. Archiviato quello che ha definito “il periodo più terribile della mia vita”, è pronta a raccontare il suo passato.

Gli altri ospiti

Negli ultimi minuti sono usciti i nomi di altri vip che saranno intervistati da “Zia Mara” a “Domenica In”. Ci sarà Viktorija Mihajlovic, 23 anni, la bellissima figlia di Sinisa, il quale sta ancora lottando contro la leucemia. La ragazza ha raccontato il proprio rapporto con l’allenatore del Bologna nel libro “Sinisa, mio padre” (Spierling&Kupfer).

Altro libro autobiografico, quello inaspettato di Achille Lauro, “16 marzo – L’ultima notte” (Rizzoli).

Poi ci sarà Maria Falcone, sorella di Giovanni, la quale presenterà la settimana della lotta alla mafia. Terminerà con l’evento “Palermo chiama Italia … al balcone”, che si svolgerà in tutto il Paese il 23 maggio alle 18, giorno ed ora esatta della strage di Capaci, di cui ricorrerà il 28° anniversario.

Naturalmente ci sarà anche uno spazio dedicato al Coronavirus e alla “Fase 2”. Il Governatore della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini parlerà di come si vivrà la stagione turistica in questo periodo difficile.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...