Due ingredienti e solo 5 minuti: senza farina e burro e con solo 95 calorie!

due ingredienti e solo 5 due ingredienti

Due ingredienti e solo 5 minuti: senza farina e burro e con solo 95 calorie!

Due ingredienti e solo 5 minuti per una frittatona mattutina colorata, buonissima e sfiziosa. Di solito dalle nostre parti la colazione è sempre dolce, si sa. Uova e bacon quando il gallo ha cantato da poco generalmente non fanno per noi.

due ingredienti e solo 5 due ingredienti

Ma ci sono anche delle eccezioni. Come per esempio la frittata leggera senza olio, burro e farina che ti presentiamo qui appresso.

Salato al mattino? Ma sì, perché non provare almeno una volta? E comunque, come per tutte le cose, sicuramente là fuori ci sono degli italiani che la prima colazione la preferiscono saporita, ma possibilmente senza appesantirsi troppo.

Ebbene, la frittata leggera e divertente che segue fa proprio al caso loro.

Gli ingredienti

Per sei porzioni servono questi pochissimi ingredienti: 300 millilitri di latte; sei uova e la punta di un cucchiaino di sale.

La preparazione

La preparazione è di una semplicità quasi disarmante, imbarazzante perfino. In primis si rompono le uova dentro una boule, quindi si aggiungono il sale e il latte e si mescola il tutto con una frusta a mano.

Bisogna lavorare con cura, fino a ottenere un composto dalla consistenza leggera e dal colore chiaro.

Il passo successivo è prendere una ciotola di vetro piuttosto capace e col bordo alto. Bisogna imburrarla (basta appena una noce di burro, niente paura) e poi ci si versa l’impasto di cui sopra, dopodiché si mette a cuocere il tutto in forno preriscaldato a 200 gradi per un venticinque o trenta minuti.

Una volta cotta, la nostra frittata da prima colazione apparirà piuttosto alta, ma si “sgonfierà” ben presto, una volta fredda. A quel punto non rimane che toglierla dallo stampo e deporla su un piatto di portata.

LEGGI ANCHE:  Torta salata light alle zucchine: senza sfoglia, velocissima e dietetica

Buon divertimento e buon appetito con questa prima colazione insolita!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...