Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco come costruire mobili fai da te in pochissimi passaggi

Pubblicità

Avete in mente di rinnovare alcuni antichi pezzi di arredamento, ma non avete idea di come fare? Ecco qualche consiglio per realizzare, in poche mosse dei bellissimi mobili di legno.

1.Carrello o comodino con le cassette della frutta

Uno dei migliori metodi per creare dei mobili fai da te, è quello di riciclare le cassette di legno della frutta, queste potranno essere usate come comodino in camera da letto, in cucina come carrello porta vivande o in sala come tavolino. Le uniche accortezze, per creare questo mobile, consistono nell’aggiungere delle ruote di plastica e di levigare e di dipingere le cassette per farle adattare meglio all’ambiente dove verrà collocato.

Pubblicità

L’esempio mostrato in foto, vi permette di farvi un’idea di come riporre gli oggetti.

2.Mobile TV con le cassette di legno

Sempre con le cassette di legno, è possibile realizzare un mobile per la TV, basta unire insieme delle cassette per la frutta, con dei chiodi per il legno ed aggiungere delle ruote.

3.Tavolino da soggiorno con le cassette di legno

Le classiche cassette di legno, si prestano ad essere usate per creare dei mobili, come questo tavolino da soggiorno. Un mobile davvero originale e funzionale per decorare la vostra casa.
Potete decidere di lasciare il mobile al naturale, oppure dipingerlo nei colori che preferite e che si abbinino al resto dei mobili.

Pubblicità

4.Una libreria o mobile per esterno

Sempre con le cassette di legno della frutta, è possibile costruire un mobile che potrà contenere dei libri o degli altri oggetti. Per poterla fare occorre:

-Scegliere attentamente lo spazio dove andrà posizionato il mobile

-Scegliere le cassette ed appoggiarle una sopra l’altra, senza fissarle

-Fissare con cura le cassette tra di loro usando chiodi specifici per il legno e dei ganci, da mettere sulla parete, se la struttura è troppo alta.

5.Culla trasformata in una scrivania per i piccoli artisti

I  vostri bambini sono cresciuti troppo in fretta e in casa avete ancora la loro culla, non buttatela via ma potete crearne una scrivania, in poche mosse.

Il primo passaggio che dovete eseguire, è quello di togliere le doghe del lettino e mettere al loro posto un pezzo di legno che andrà ricoperto con della carta colorata o con delle fantasie simpatiche, come nella foto. In questo modo, i piccoli artisti avranno un posticino tutto per loro dove poter dipingere e disegnare. Dopo aver decorato e dipinto la culla con i colori a piacere, controllate che le gambe della culla  non si muovano e che siano più stabili, se ci sono le rotelle eliminatele.

Pubblicità

6.Culla trasformata in un divano o in un dondolo da esterno

Con la culla dei più piccoli, che non vi servirà più perchè sono cresciti, è possibile realizzare un divanetto o in un dondolo da esterno.

E’ molto semplice, occorre eliminare le doghe del lettino, sostituirle con una tavola, piuttosto spessa, di legno,  aggiungere dei cuscini o in materassino e il vostro divano da esterno è pronto. Per fare il dondolo da esterno, eliminare le gambe della culla ed agganciare il tutto con delle corde o dei cavi di acciaio piuttosto spesso.

7.Delle vecchie sedie trasformate in una poltrona per due

Con due vecchie sedie di legno, un pò rovinate, al posto di essere buttare via, possono essere riciclate per creare una poltrona o una seduta per due, per esterno. Basta eliminare entrambe le sedute e sostituirle con una tavola di legno.

Fonte immagini

Se volete risparmiare soldi e tempo,controllate bene il materiale che avete disposizione in casa e potete creare diversi mobili.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...