Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco come fare un ottima carta pesta riciclando cartoni delle uova

Pubblicità

La carta mâché o carta pesta è prodotta attraverso una tecnica artigianale antica, originaria dell’Oriente, molto utilizzata anche oggi per modellare oggetti utilizzando una pasta derivata dalla carta. A seconda della consistenza che si desidera ottenere, questa pasta può essere preparata con colla, gesso o farina (oltre all’aceto e alla formaldeide per evitare la comparsa di muffa).

Non dobbiamo confondere la carta mâché con la cartapesta (errore comune). Si tratta di un’altra tecnica che consiste nel creare strati con pezzi di carta uniti ad acqua e colla in parti uguali.

Per preparare la pasta di carta mâché serve:

Pubblicità

carta porosa (fogli di quotidiani, carta igienica, carta da pacchi, cartone delle uova, ecc.)
acqua
mixer
scolapasta
colla bianca o vinilica
pellicola trasparente
recipiente con coperchio

Come procedere

Tagliamo la carta in pezzi e mettiamola a macerare per un paio d’ore in acqua. Nelle immagini, come si può vedere, viene utilizzato il cartone delle confezioni di uova.

Dopo due ore inseriamo il cartone nel mixer e tritiamo poco alla volta, assicurandoci che ci sia abbastanza acqua, altrimenti si rischia di rompere il mixer.

Quando sarà ben tritata, versiamo tutto in uno scolapasta e lasciamo colare l’acqua. Strizziamo con le mani, poi poniamo l’impasto su un piano di lavoro pressandolo lievemente. Lasciamo riposare per qualche minuto.

Introduciamo tutto in un contenitore, aggiungiamo abbondante colla vinilica e impastiamo con le mani fino ad ottenere una consistenza morbida. Chiudiamo il contenitore con un coperchio affinché non si asciughi.

Pubblicità

Come usare la carta mâché

Nel momento in cui vogliamo utilizzare la carta, mettiamo l’impasto tra due fogli di pellicola trasparente e stendiamola con un matterello per ottenere uno spessore di circa un centimetro.

Procediamo collocandola nel nostro stampo o sullo scheletro dell’oggetto da riprodurre, senza rimuovere la pellicola. Pressiamo per dare la forma desiderata e lasciamo asciugare per due o tre giorni (dipende dallo spessore della pasta).

Infine si può procedere con le decorazioni (per darle colore può essere utilizzata la vernice acrilica). Per perfezionare la forma è possibile bagnare la carta e rimuovere i pezzi indesiderati.

Il video vi mostrerà come realizzarla con fogli di giornali


Potrebbe interessarti anche...