Ecco come pelare le castagne alla perfezione, in 3 minuti!

Ecco come pelare le castagne nel modo corretto e in poco tempo: approfondiamo insieme!

Le castagne sono uno dei prodotti più attesi dell’autunno. Sfiziose e versatili, sono ottime da accompagnare veramente con tantissimi altri alimenti e ottime per realizzare infinte ricette. Per non parlare di quanto sono ricche di bontà anche se gustate da sole! Inoltre, scaldano il corpo e ci fanno sentire proprio a casa.

Molto spesso, possono essere davvero complicate da spellare e in molti casi, ne mangiamo poche e poi lasciamo perdere.
Finalmente, possiamo dire basta a questa situazione e gustare in completa serenità le nostre amate castagne!

In questo articolo, vi presenteremo come spellarle alla perfezione ed utilizzarle per tutta le ricette che volete! Cominciamo!

Ecco come pelare la castagne: preparazione e procedimento.

Per prima cosa, posizionate su un piano di lavoro le castagne che avete intenzione di andare a spellare.
Prendetene una e realizzate un taglio, con un coltellino piccolo apposito, da una estremità all’altra della castagne, ma non tanto profondo.
Il taglio dovrà avere 2 cm di distanza che divide l’inizio con la fine. Ripetete lo stesso procedimento per tutte le altre castagne che avete da lavorare.

Al termine, quando saranno tutte pronte, preparate un pentolino e riempitelo di metà con l’acqua. Posizionatelo sul fuoco e, quando l’acqua arriverà al bollore, aggiungete 5 castagne alla volta e lasciatele cuocere per due minuti.
Quando la pelle comincerà a diventerà più scura, significa che ha assorbito l’acqua ed è il momento di passare allo step successivo.
A questo punto, lasciatele nell’acqua e dedicatevi alla preparazione della tostatura.

Sul fuoco, sistemate un spargi fiamma e una padella forata per le caldarroste,  quindi apposita per tostare le castagne.
Versate le 5 castagne che avete nel pentolino a bollire e versatele nella padella, posizionandole con il taglio verso l’alto. Il cambiamento rapido della temperatura farà in modo che la pelle si sfili via perfettamente ed in modo uniforme.
Quando si saranno ben aperte, togliete le castagne dalla fiamma e lasciatele raffreddare. Quando saranno toccabili, cominciate a spellarle e ripetete lo stesso intero procedimento per le altre castagne che volete preparare. Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Pizzicotti cocco e mandorle: I dolcetti pronti in 10 minuti

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...