Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco come realizzare delle caramelle per la tosse economiche e naturali

caramelle al miele fai da te
Pubblicità

Tosse e mal di gola sono due dei fastidi più comuni che possono colpire durante la stagione invernale. Abbiamo visto alcuni rimedi naturali per placare gli eccessi di tosse e altri per lenire il bruciore alla gola.

Oggi, vedremo invece alcune ricette per realizzare in casa delle caramelle da adoperare all’occorrenza. Al miele o alle erbe, possono essere un’ottima soluzione per trovare sollievo immediato da questi fastidi.

caramelle al miele fai da te

Pubblicità

Caramelle miele ed erbe

La prima ricetta prevede la realizzazione di caramelle a base di infuso di erbe. La prima cosa che dovrete fare, infatti, è preparare una tazza di infuso con le erbe migliori, utili alla salute dell’apparato respiratorio, come la cannella, il sambuco, l’eucalipto o la camomilla con le sue proprietà lenitive. Il tempo di infusione è di 20 minuti.

Vi serviranno poi:

  • 2 cucchiai di miele;
  • 8 cucchiai di zucchero di canna;
  • 2 cucchiai di succo di limone;

In un pentolino versate lo zucchero e il succo di limone, fate sciogliere senza caramellare e aggiungete poco alla volta l’infuso. Per ultimo unite il miele, continuando sempre a mescolare sul fuoco, fino a quando il composto non inizia a caramellarsi. Noterete inoltre che sul fuoco il composto inizia a diventare schiumoso. Fate attenzione a non bruciarlo. Quando vedete che la miscela inizia a caramellarsi, spegnete e lasciate raffreddare un pochino (il tempo che sia svanita la schiuma). Dopo, versatela negli stampini. Quando sono completamente fredde, estraete le vostre caramelle dagli stampini. Per evitare che si attacchino, c’è chi suggerisce di spolverarle con dello zucchero a velo. Al limite, potete avvolgere ciascuna caramella in un pezzo di carta da forno. Conservate in un barattolo di vetro ben pulito e asciutto.

 

Ecco come fare da soli le caramelle per il mal di gola e influenza, zenzero curcuma e limone seguite il video che vi illustrerà tutto passo dopo passo…

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...