Ecco come realizzare il più efficace insetticida per le nostre piante!

repellente naturale contro gli insetti insetticida 3

Ecco come realizzare il più efficace dei repellenti contro gli insetti!

Il sapone di Marsiglia è un prodotto molto usato sia per il bucato che per le pulizie domestiche. Ma forse quello che non sapete è che potete usarlo anche come insetticida naturale. Esiste anche un decreto che ne attesta l’efficacia per l’agricoltura biologica (allegato 2 del nuovo DM 6793 del 18/07/2018) e questo permette di essere certi che il suo utilizzo non reca nessun danno, anzi sono maggiori i benefici.

repellente naturale contro gli insetti insetticida 3

Ecco come realizzare il più efficace insetticida per le nostre piante!

La sua funzione di insetticida è letale per gli insetti perché blocca il loro apparato respiratorio e muoiono soffocati. Ma purtroppo la sua azione è legata alla permanenza sulla pianta. Infatti quando evapora non ha più efficacia e per questo dovete fare attenzione e vaporizzare nuovamente appena la sua azione finisce.

Ma il sapone di Marsiglia è anche un ottimo addensante che permette una maggior efficacia anche se si utilizza in altri insetticidi. Se per caso avete intenzione di usare ad esempio l’olio di neem, il sapone di Marsiglia è davvero fondamentale per la diluzione nell’acqua perché senza è davvero molto complicata.

Quali insetti neutralizza?

L’utilizzo del sapone di Marsiglia è utile per alcuni tipi di insetti che sono a tegumento molle, tipo gli afidi, cicaline, cocciniglie, la tingide, i tripidi e la psilla del pero. Questo composto viene utilizzato anche per liberare le piante dalla melata, quella sostanza prodotta attraverso gli escrementi degli insetti che si deposita non solo sui fusti, ma anche sulle foglie.

Come si usa?

Se dovete trattare grandi coltivazioni la dose da preparare per il sapone solido o in pasta sono 1-2 kg /hl. Se invece dovete trattare il vostro orto di conseguenza la proporzione è 10-20 grammi/litro se utilizzate uno spruzzino, altrimenti 150-300 grammi per una pompa a spalla da 15 litri. 10-20 cc/l invece è la dose indicata per il sapone di Marsiglia in formula liquida. Invece se volete utilizzarlo come adesivante o bagnante la dose è diventando 1-2 grammi/litri e nei trattamenti estesi 100-200 grammi/ettolitro (g/hl).

LEGGI ANCHE:  Nuove tendenze decorative: il macramè, tantissime idee per utilizzarlo nella tua casa

Per utilizzare il sapone di Marsiglia o meglio il sapone molle ad uso agricolo, non potete usare il classico in commercio ( a meno che non siate certi che non contenga additivi o profumo), ma dovete recarvi nei negozi specializzati che trattano prodotti per l’agricoltura. Potete utilizzarlo su qualsiasi ortaggio, pianta da frutto o ornamentale. Su queste ultime però fate sempre una prova per sicurezza.

Questo prodotto può essere in qualche modo dannoso?

L’utilizzo di questo sapone è consentito perché ha un basso impatto ambientale, ma purtroppo è dannoso per tutti gli insetti, anche per le api, coccinelle, ecc…E’ poi sensibile su piante come ippocastano e pero, per questo meglio sempre usarlo nelle ore serali.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...