ECCO COME REALIZZARE UN CENTROTAVOLA CON LE FARFALLE

Come fare un centrotavola con le farfalle

Si può facilmente fare un bel centro tavola con le farfalle, per decorare qualsiasi stanza della vostra casa o da sfoggiare alle feste o eventi. Il materiale che occorre è pochissimo e facilmente reperibile. Guardate come fare.

Materiale: un vaso in vetro o ceramica, semplice carta o cartoncino per tagliare le farfalle, gesso per fissare la base, rami secchi e altre decorazioni di vostra scelta
La prima cosa da fare è le farfalle di carta. Potrete cercare i modelli da ritagliare online se ne trovano un bel po’ o ritagliarle con delle semplici formine.
Una volta che avete realizzato le farfalle, cominciate a preparare la base. Molto facile e pratico da usare è un vaso di vetro lungo con un buon peso (per evitare il ribaltamento). Ma se ne non avete a portata di mano uno, è necessario preparare un impasto di gesso e acqua per appesantire un semplice vaso, per evitare che il peso dei rami ribalti la composizione, (posizionte l’impasto sulla base e inserire i rami) in attesa che la miscela  solidifica preparatevi le altre decorazioni da inserire. Ovviamente se si utilizzate piccoli rami è possibile ignorare questa procedura e sostituita mettendo della spugna per fioristi.
Per un centrotavola più vistoso possiamo dipingere i rami con del bianco o tonalità oro o argento. Ma anche lasciare i rami di colore naturale è la versione che preferisco.
L’ultimo passo è quello di incollare le farfalle ai rami, utilizzando colla a caldo. Potrete usare qualsiasi altro decoro, applicandoli sempre con la colla a caldo, combinando i colori a seconda della vostra composizione tenendo presente l’ambiente dove la collocherete. È possibile aggiungere decorazioni extra come perline, muschio, nastri strass etc. cercando di non esagerare, perché la disposizione perde naturalezza.
Vi lascio di seguito due tipi di farfalle da poter scaricare e buon lavoro
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...