Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco come smacchiare un tappeto: rimedio veloce!

Ecco come smacchiare un tappeto: rimedio veloce!

I vostri tappeti sono pieni di macchie e non sapete in che modo pulirli? Ecco tutti i rimedi che vi potranno essere di aiuto, per poter smacchiare i vostri tappeti in pochissimo tempo.

smacchiare un tappeto

 

Togliere le chiazze di sangue: rimedio numero 1

Per eliminare le chiazze di sangue dai vostri tappeti, potete ricorrere all’utilizzo del bicarbonato di sodio. Questo fantastico rimedio naturale, andrà diluito con un po’ di acqua e cosparso sulla zona da trattare. Aspettare per circa mezz’ora prima di lavare con abbondante acqua calda.

Togliere le chiazze di sangue: rimedio numero 2

Un secondo rimedio completamente naturale che tutti abbiamo in casa, è il succo di limone. Versare in una ciotola 500 ml di acqua e versare al suo interno 100 ml di succo di limone (un limone intero). Immergere nel liquido un panno e strofinarlo sulla chiazza di sangue. Attendere una ventina di minuti, prima di lavare con acqua.

In che modo eliminare le tracce di caffè

Per eliminare le tracce di caffè, dovrete come prima cosa cercare di assorbire immediatamente il liquido con uno strofinaccio di colore bianco, meglio se di cotone.

Diluire un po’ di alcol acetico in un litro di acqua calda, e attendere un paio di minuti prima di lavare con acqua. Questo rimedio è perfetto anche per trattare anche altre bevande.

In che modo eliminare le chiazze di vino: soluzione numero 1

Le chiazze di vino, possono sembrare complicate da eliminare. Inumidendo con dell’acqua ossigenata un pezzetto di cotone, potrete dire addio alle chiazze di vino più vecchie.

Prestare attenzione, se il materiale con cui è formato il vostro tappeto è pregiato, perché se utilizzate dell’acqua ossigenata pura, potrete correre il rischio di rovinarlo. Bisognerà, in questo caso, allungare l’acqua ossigenata con un po’ di acqua del rubinetto.

In che modo eliminare le chiazze di vino: soluzione numero 2

Se invece dovete trattare una chiazza di vino recente o ancora fresca, potete utilizzare un detergente a base di acqua frizzante leggermente tiepida e sapone di Marsiglia.

Come eliminare le tracce di alimenti: rimedio numero 1

I vostri bambini hanno fatto cadere accidentalmente un pezzo di cioccolato, un po’ di gelato o una fetta di pizza ricoperta di sugo e non sapete come eliminarle?  Vi basterà spargere dell’amido di riso o di mais sulla zona interessata, e aspettare almeno 15 minuti prima di eliminare l’amido con una spugna umida.

Lavare con abbondante acqua.

Come eliminare le tracce di alimenti: rimedio numero 2

Un secondo rimedio per poter eliminare le trecce di alimenti, prevede l’utilizzo di sapone di Marsiglia sciolto in acqua calda. Anche in questo caso, occorrerà lavare con acqua.

Attenzione: prima di utilizzare uno dei due rimedi per eliminare le macchie degli alimenti, occorre togliere con un cucchiaio di metallo, gli eventuali residui rimasti attaccati.

Buone pulizie domestiche a tutti!

 


Potrebbe interessarti anche...