Ecco cosa rivela il modo di sedersi sulla vostra personalità in base al linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo costituisce un vero e proprio modo di comunicare, inoltre risulta essere più spontaneo rispetto alle parole e alle espressioni del visto “recitate”. In questo articolo parleremo, in particolare, del modo di sedersi e di quanto questo possa rivelare sulla nostra personalità (e quella degli altri).

I movimenti del corpo possono supportare l’espressione verbale, renderla più convincente, ma anche rivelare all’interlocutore la sincerità (o la mancanza di essa) delle cose che affermiamo o dei sentimenti che intendiamo comunicare.

Chi non dice la verità, la omette o cerca di manipolarla ha difficoltà a mantenere il contatto visivo diretto, cioè tende a posare lo sguardo ovunque, tentando di tanto in tanto di guardare negli occhi l’interlocutore – tuttavia non reggerà per molto il “confronto”.

Questo è in realtà uno dei sintomi più noti, ma quali sono gli altri?

Chi non racconta la verità potrebbe schiarirsi la gola più volte durante la conversazione, essere “vittima” di balbuzie, cambiare improvvisamente il suo tono di voce oppure fare alcune pause, in modo che possa cercare le parole e le frasi giuste per rendere più credibile quando detto. Muovere compulsivamente mani e piedi può aggiungersi alla lista, tuttavia lo stesso comportamento potrebbe significare che la persona non si trova a proprio agio.

Altro interessante aspetto da prendere in considerazione è la comunicazione inconscia dei sentimenti relativi all’argomento di conversazione. Ad esempio, quando si è al bar o al ristorante con qualche amico, potremmo offrirci di pagare il conto, ciononostante il modo di muoversi e le espressioni del viso potrebbero allo stesso tempo comunicare l’esatto contrario.

Ma il linguaggio del corpo assume un valore fondamentale in campo professionale, ad esempio durante un colloquio o una conversazione con il proprio capo. Gli psicologi hanno inoltre individuato un forte potere espressivo nel modo in cui ci si diede.

Risultati immagini per Qué revela la forma de sentarte de tu personalidad de acuerdo al lenguaje corporal?

Gambe divaricate, piedi verso l’esterno

LEGGI ANCHE:  Santo del Giorno 19 Marzo: San Giuseppe

Di solito si tratta di buoni conversatori, che sanno anche ascoltare. Affascinanti, socievoli, amano essere al centro dell’attenzione. Nonostante ciò sono empatici e usano il corpo per esprimere sia felicità che tristezza. Non sanno mentire, per questo motivo, malgrado le parole, è facile capire se siano sinceri o meno. Il lato negativo c’è: questo tipo di persone non ama affrontare i problemi e aspettano che si risolvano “da soli”.

Gambe accavallate

Le persone che si siedono in questo modo sono solitamente amorevoli, sognatrici e creative. Difficilmente ci si annoia con loro, in quanto sono interessanti e offrono sempre argomenti di conversazione adatti alla circostanza. Amano viaggiare e imparare cose nuove. Sono disposte a fare il primo passo, anche per cambiare.

Gambe divaricate, con tacchi

Molto cordiali, sempre disposti a sacrificare i propri interessi per gli altri. D’altro lato sono piuttosto complicati nel personale, hanno difficoltà a concentrarsi e sono disordinati; per di più di distraggono facilmente. Tuttavia puntano tutto sugli amici e sul rapporto con loro.

Gambe unite

Sono impazienti e odiano il ritardo, ma sono intelligenti e non temono di esporsi in pubblico. Quando hanno una relazione non si sentono a disagio nel mostrare sentimenti di fronte ad altre persone, anche quando si tratta di litigare! Esprimono qualsiasi sentimento, sia esso buono o cattivo.

Gambe di lato

Persone attente e ambiziose, osservano bene la realtà che li circonda e si mostrano quasi sempre tranquilli. È fondamentale per loro sentirsi a proprio agio nel luogo in cui si trovano, sono miti ma non esiteranno ad attaccare nel caso in cui vengano colpite.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...