Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco la ricetta per preparare l’acqua di zenzero, e le sue proprietà curative

Pubblicità

In questo articolo vedrete come preparare l’acqua di zenzero, e come una semplice “tisana” possa apportare grandi benefici al nostro organismo grazie alle ottime proprietà curative di questa radice.

Una delle chiavi per una vita sana e in forma è nell’alimentazione. Una dieta equilibrata e un regolare esercizio fisico aiutano infatti a tenere lontane le malattie e quindi anche ad allungare la vita.

L’esercizio fisico, si diceva, ma per tenere sotto controllo il peso ci sono anche piccoli “stratagemmi” che possono aiutare non poco. Per esempio assumere acqua di zenzero, un rimedio noto e apprezzato addirittura da qualche centinaio di anni: la sua azione è particolarmente efficace per snellire girovita, cosce e addome.

Ma non solo. Lo zenzero è una radice piuttosto ricca di sostanze nutrienti, per esempio le vitamine C e B6, il magnesio, il fosforo, lo zinco, e poi riboflavina, folati e niacina; tutte molecole che in un modo o nell’altro apportano non pochi benefici all’organismo.

Pubblicità

Vediamo adesso quali sono i principali effetti che lo zenzero ha sulla salute.

Uno. Irrobustisce il sistema immunitario. Un consumo regolare di zenzero rafforza le difese naturali dell’organismo contro le infezioni.

Due. Attenua il dolore alle articolazioni, questo perché è un potente antinfiammatorio.

Tre. Migliora la circolazione. In virtò di magnesio e potassio, lo zenzero favorisce la circolazione del sangue e impedisce l’accumulo di colesterolo cattivo nel fegato,

Quattro. Combatte e previene raffreddore e influenza. La radice di zenzero infatti ha proprietà antibiotiche nonché espettoranti, quindi da un lato può impedire di contrarre l’influenza, dall’altro può attenuarne i sintomi.

Cinque. Migliora la digestione e combatte stitichezza, dolori addominali e flatulenza.

Pubblicità

Sei. Agevola l’assorbimento dei nutrienti e stimola l’appetito.

Come si prepara

Gli ingredienti che servono sono i seguenti: una radice di zenzero tagliata a fettine sottili; un litro e mezzo di acqua; succo di limone.

Fate bollire l’acqua, poi aggiungete lo zenzero e lasciatelo in ebollizione per un quarto d’ora. Passato questo tempo, togliete la pentola dal fuoco, fate raffreddare e filtrate il liquido. Potrete conservarlo in una bottiglia al fresco aggiungendo eventualmente del succo di limone.

Bevetene un bicchiere la mattina prima di fare prima di colazione e uno la sera prima di cena: i benefici effetti non tarderanno a manifestarsi.


Potrebbe interessarti anche...