Elena Sofia Ricci, chi è la figlia Emma Quartullo che recita al suo fianco

Elena Sofia Ricci ha trasmesso alla figlia Emma Quartullo la passione per la recitazione, tanto che la ragazza ha un sogno, cioè quello di fare l’attrice.

Emma Quartullo, classe 1996, è figlia di Elena Sofia Ricci e del regista e sceneggiatore Pino Quartullo. Si è diplomata al liceo classico e poi si è laureata al Dams presso l’Università Roma Tre. Emma ha vissuto per un periodo in Spagna, lasciando l’Italia, e trasferendosi a madrid, dove ha partecipato all’Erasmus.

Vivi e lascia vivere: Emma nei panni di Laura da giovane

Bella come la madre, da cui ha ereditato il colore ramato dei capelli e il colore degli occhi, la giovane attrice recita accanto alla mamma nella fiction in onda su Raiuno, ogni giovedì sera, dal titolo: Vivi e lascia vivere. Intanto dal suo profilo Instagram la figlia di Elena, mostra un post dove annuncia il via alla terza puntata, che va in onda stasera.

La giovane ragazza è single e non si conosce la sua data di nascita, almeno non ama mostrarla sui suoi social, dove condivide scatti sulle sue passioni e foto che la ritraggono. Emma, nonostante sia molto giovane, ha già fatto qualche esperienza nel mondo dello spettacolo. In particolare nel mondo del cinema. E ancora: la Quartullo ha collaborato come scenografa e anche come sceneggiatrice per un cortometraggio.

Nella fiction Rai, che  ha conquistato 6milioni 693mila spettatori per il 24.5% di share, la figlia di Elena, veste i panni della protagonista Laura Ruggero (interpretata appunto dalla madre e ispirato al personaggio di Filumena Martorano) in età giovanile.

Emma e la mamma studiano insieme

In una recente intervista l’attrice ha raccontato come si è avvicinata al mondo del cinema. Un approccio del tutto naturale, in quanto figlia d’arte, vissuta tra musica, recitazione e fotografia. Tutte sue grandi passioni. Inoltre ha raccontato del bellissimo rapporto con la madre e che a casa avevano realizzato una sorta di set per studiare la parte insieme.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...