Consigli per la casa e Trucchi della nonna

Elimina il calcare nella doccia e sui rubinetti con questo ingrediente: é meglio dell’aceto

Elimina il calcare nella doccia e sui rubinetti: é meglio dell’aceto

Combattere il calcare nella doccia e sui rubinetti: con l’acido citrico. Quando si tratta di pulire casa, una delle cose più antipatiche e frustranti e avere a che fare col calcare: nei rubinetti, nella doccia, sulle superfici di acciaio. E se l’acqua che esce dai nostri rubinetti è “dura”, la cosa è ancora più spiacevole e complicata.

Elimina il calcare nella doccia e sui rubinetti: é meglio dell’aceto

Eppure un modo c’è per affrontarlo efficacemente: con l’acido citrico!

L’acido citrico non solo può aiutarci a tenere pulite lavastoviglie e lavatrice, ma è anche un ottimo mangia-calcare. Vediamo come possiamo usarlo per scrostare il calcare e ottenere delle superfici belle lucide.

Acido citrico e acqua distillata

Un primo modo è sciogliere un 150 grammi di acido citrico in un litro d’acqua demineralizzata (detta anche distillata). Ne viene fuori una soluzione che si può travasare in uno spruzzino e poi nebulizzare sulle superfici che ci interessa lucidare a nuovo.

Se si tratta di rubinetti, di solito è meglio non spruzzare la soluzione con l’acido citrico direttamente sopra, specie nel caso i rubinetti siano circondati da superfici di marmo o di pietra, che con l’acido si possono rovinare.

In questi casi è meglio nebulizzare il prodotto su un panno e poi sfregare con quello le zone con più incrostazioni.

Nel caso della doccia, si può spruzzare la soluzione sui vetri e poi lasciarla agire per qualche minuto. Quindi si passa un panno in microfibra e successivamente un altro panno asciutto per rifinire il lavoro.

Ma si può adoperare anche l’aceto

L’umile aceto può funzionare benissimo quando si tratta di lucidare i rubinetti, ma svolge un lavoro davvero egregio soprattutto nel caso di aloni sull’acciaio e macchie sui vetri.

Se lo usiamo per la doccia, è sempre bene asciugare con un panno in microfibra. In caso la nostra acqua sia molto dura, possiamo anche versare un po’ di aceto di vino bianco sul panno suddetto e poi passarlo sui vetri del box doccia: in tal modo avremo ottenuto una pulizia veloce e diciamo accettabile.

Per un lavoro più accurato, però, si possono usare delle scaglie di sapone di Marsiglia versate in un secchio d’acqua assieme a un bicchiere di aceto.

Buon lavoro!

 

Articoli recenti

Beautiful, anticipazioni 13 agosto: Finn informa Ridge che Steffy è andata a trovare Liam in carcere. Il Forrester, però, accusa solo Bill per la morte di Vinny

Beautiful, anticipazioni 13 agosto: in questa puntata rivedremo in scena Finn, ovviamente anche lui coinvolto…

51 minuti fa

Arredamento farmhouse: Tantissime ispirazioni in stile “casa della nonna”

L'Arredamento Farmhouse è una vera e propria aggiunta di stile, un po' come le case…

52 minuti fa

Spalmo i fiori di zucca sulla mozzarella e avvolgo nella pasta sfoglia | Antipasto veloce in pochi minuti!

Che ne dici di preparare un antipasto veloce e leggero ripieno di fiori di zucca?…

2 ore fa

Oltre ad essere buona è anche dietetica! La torta divina prepari in 15 minuti. Solo 110 calorie

Oltre ad essere buona, una torta dovrebbe anche essere bella, se poi fosse pure dietetica,…

3 ore fa

Il semifreddo all’albicocca che prepari in pochi minuti! Ricetta senza uova e senza cottura!

Il semifreddo all'albicocca che prepari in pochi minuti! Ricetta senza uova e senza cottura! Uno…

4 ore fa