Ecco come eliminare pelle flaccida e rilassamento cutaneo in pochi giorni

Il rilassamento cutaneo e dei tessuti in generale colpisce molte persone ed è legato all’invecchiamento precoce o è un segno che si manifesta con l’avanzare dell’età. Il rilassamento dà luogo ad una perdita di tonicità che può essere dovuto ad una riduzione della normale attività delle cellule, a problemi della circolazione sanguigna e degli strati cutanei, a diete restrittive o a molti altri fattori. La pelle perde la sua normale tonicità e non è in grado di sostenere più i tessuti sottostanti. Come sappiamo, la pelle nel corso della sua vita va incontro a un continuo ciclo vitale in cui le cellule morte vengono rimpiazzate da quelle nuove.
Con l’avanzare dell’età la velocità di questa sostituzione si riduce, formando una pelle meno spessa e fragile. All’età di 20 anni la pelle si rinnova ogni tre settimane mentre a 50 anni ogni nove settimane. Man mano quindi si avrà una riduzione della produzione di collagene ed elastina, che porterà lo sviluppo di rughe e una riduzione di elasticità e idratazione della cute.
Il rilassamento cutaneo si verifica maggiormente su braccia, gambe e addome. Per contrastare questi segni di invecchiamento molte persone si sottopongono a trattamenti molto costosi e molto spesso senza aver nessun risultato.
Nonostante ciò, ci sono alcuni rimedi naturali che possono essere utilizzati per contrastare il rilassamento cutaneo, senza esporre così il nostro corpo a sostanze chimiche e nocive.

In quest’articolo ti proponiamo una maschera naturale che riduce e rallenta questo fastidiosissimo e odiato rilassamento.

Ingredienti
– 230 ml di argilla in polvere
– 60 ml di tè nero
– 60 ml di caffè puro
– 30 ml di olio di mandorle

LEGGI ANCHE:  Panini senza carboidrati, da preparare in soli cinque minuti

Preparazione
Unisci tutti gli ingredienti sopra citati e mescolali sino ad avere una consistenza abbastanza cremosa. Se la soluzione ti sembrerà troppo liquida aggiungi altra argilla in polvere.
Applica e massaggia costantemente questa soluzione cremosa sulle aree interessate e lascia a riposo per circa 20-30 minuti. Successivamente risciacqua il tutto con acqua fredda.
Vi consigliamo di effettuare questo trattamento naturale ogni giorno per almeno una settimana.

Biologa nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...