Esistono le Piante che vivono al buio? Si, sono perfette per chi non ha il pollice verde!

piante che vivono al buio piante che vivono al buio

Le piante che vivono al buio sono ideali per gli appartamenti, visto che non necessitano per forza di molta luce naturale.

Ci sono ad esempio appartamenti poco luminosi e con spazi interni molto ristretti, dov’è possibile collocare le piante che vivono al buio senza alcun problema.

piante che vivono al buio AdobeStock 325101845

Info utili sulle piante che vivono al buio

Durante tutto il giorno queste particolari tipologie di piante sembrano quasi morte, ma la sera risplendono come delle vere e proprie stelle di notte.

Si tratta inoltre, di una soluzione ideale per chi non possiede un pollice verde molto sviluppato e per chi non ha molto tempo da dedicare alla cura delle piante.

Le piante che vivono al buio, infatti, necessitano di pochissima acqua e hanno bisogno di un terriccio universale, molto facile da trovare.

Prendersi cura di queste piante è davvero molto semplice. Ci aiutano ad arredare alla perfezione gli ambienti interni delle nostre case donando un aspetto più accogliente ed originale agli ambienti.

Diverse tipologie

Tra le tipologie di piante che vivono al buio troviamo la Sanseverina, caratterizzata dall’assenza di fusto, si tratta di una pianta che solitamente viene piantata all’interno di vasi cilindrici.

piante che vivono al buio Sansevieria web

È una pianta molto resistente che aiuta anche a purificare l’aria dell’ambiente interno in modo del tutto naturale.

Questa tipologia non fa fiori, ma ha comunque un aspetto molto bello e raffinato. Questa arricchisce l’arredamento degli spazi interni della nostra casa o del nostro ufficio.

un’altra tipologia simile è l’Asplenium, che in natura si trova solitamente sotto gli alberi e non ama la luce intensa.

piante che vivono al buio AdobeStock 509615004

Questa pianta è preferibile tenerla lontana da fonti di calore e da correnti forti di aria, inoltre, è fondamentale innaffiarla con acqua demineralizzata. Tra le piante che vivono al buoi non possiamo dimenticare anche la Maranta proveniente dalla Foresta Pluviale.

LEGGI ANCHE:  Hai mai provato a riciclare i tappi di sughero? Guarda quante idee interessanti!

Questa pianta ogni tanto fa dei piccolissimi fiori quasi invisibili, che spesso conviene potare per dare maggiore importanza alle sue foglie. Cresce molto velocemente e necessita di una potatura importante nel periodo primaverile.

Anche in questo caso, è necessario annaffiarla con acqua demineralizzata e tenerla lontana dalla luce molto intensa.

Infine, tra le tipologie di piante che vivono al buio c’è anche  la gemma di Zanzibar originaria della Tanzania. Si tratta di una pianta molto resistente  che va innaffiata pochissimo.

piante che vivono al buio AdobeStock 458495964

I tuberi della pianta si trovano in basso, quindi è necessario prestare molta attenzione quando si procede con il rinvaso.

Durante questa fase, infatti, i tuberi vanno rimossi con calma e piantati nuovamente in un altro vaso con un terriccio adeguato.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...