Eyeliner doppia codina: cos’è e come si realizza il must have dell’estate!

La doppia codina dell’eyeliner è una tendenza in continua crescita: la sua prima apparizione, risale al 2015, ma è questa estate 2020 è la stagione del suo trionfo!
Questa irresistibile tecnica, anche se a prima vista sembra difficile, è in realtà veloce e semplicissima da realizzare!

Parliamo di uno dei cosmetici più amati e utilizzati nel make up, perché in grado di rendere lo sguardo davvero sensuale e audace con poche mosse!
La sua origine risale ai tempi dell’Egitto: lo portava con immenso charme la splendida Cleopatra. Ma è negli Anni Sessanta che diventa il simbolo della femminilità, con la modella Twiggy e l’attrice Brigitte Bardot.

Vediamo insieme come realizzare la sua versione più audace! Curiose? Iniziamo!

Eyeliner doppia codina

Eyeliner doppia codina: assolutamente da provare!

Per questa tecnica, vi basteranno 3 semplicissimi trucchi, che avrete sicuramente nel vostro beauty!
Procuratevi un eyeliner nero, un primer e un ombretto nude, ideale sulle tonalità del rosato o del beige.

Prima di tutto, stendete il primer occhi alla palpebra, così da aumentare la durata e la definizione del trucco. Applicate l’ombretto e disegnate la prima e tradizionale coda dell’eyeliner. Iniziate tracciando sulla palpebra mobile la linea dall’interno occhio, fino ad arrivare all’esterno. Realizzate la punta finissima della coda e ritornate all’interno ma sulla palpebra inferiore.
Ripetete la stessa procedura ma realizzando una coda molto fine e sull’attaccatura inferiore delle ciglia!
In soli 5 minuti, avrete realizzato un trucco invidiabile da chiunque e originale!

Potete dar sfogo alla vostra fantasia e sostituire l’eyeliner nero, con uno o due colori che amate! Potete accostare le tonalità più stravaganti e vivaci, ottenendo così un look fresco e perfetto per questa estate!
Oppure optate per uno stile minimal, unendo il classico eyeliner nero con quello bianco.
Inoltre, potete modificare la tecnica della coppia coda come più preferite, realizzandone, ad esempio, due separate ma solo sulla palpebra superiore.
Le idee sono infinite, non vi resta che divertirvi davanti allo specchio e sperimentare!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...