Fai brillare di nuovo l’argento con il metodo dell’asciugamano | E’ facilissimo, sarà come nuovo!

metodo infallibile della nonna per argento brillante

L’argento che abbiamo a casa va curato con particolare attenzione. A prescindere da ciò che si abbia a disposizione, per esempio collane o anelli, o altro, è fondamentale che l’argenteria venga conservata alla perfezione.

Purtroppo, come per tante altre cose, spesso il passare del tempo può essere decisivo in senso negativo: non sarebbe sorprendente che anche il miglior argento possa essere soggetto all’opacizzazione e all’ossidazione. Non è mai bello avere una collana o un bracciale poco brillante.

Ma se ti dicessimo che potresti semplicemente servirti di un asciugamano vecchio per risolvere il problema? Continua la lettura!

metodo infallibile della nonna per argento collage

Argento come nuovo: ecco cosa ti occorre

Per avere nuovamente l’argento super brillante ti basterà procurarti un asciugamano vecchio, anche piccolo, preferibilmente in spugna morbida. Oltre a ciò, del sapone di Marsiglia e del bicarbonato di sodio.

Pochi e fondamentali ingredienti, come vedrai! Il bicarbonato, sappiamo quanto sia importante ormai per tanti utilizzi casalinghi e anche per l’argenteria risulta essenziale. La sua azione abrasiva è ottimale per combattere l’ossidazione.

Il sapone di Marsiglia, invece, è molto delicato e permette di sgrassare le superfici senza rovinarle. Anche l’argento è tra le superfici che possono essere facilmente rinnovate. Precisiamo che sarebbe essenziale usare un asciugamano bianco o comunque molto chiaro per evitare che possa poi macchiare la nostra argenteria.

Come procedere con la preparazione

Per quanto riguarda la procedura, si tratta di alcuni passaggi davvero molto lineari. Bisognerà immergere l’asciugamano in acqua tiepida e poi strizzarlo a dovere. Ricordiamoci, però, di non strizzare tutta l’acqua. Ora stendiamolo su un piano e cominciamo a strofinare sopra la superficie un panetto di Sapone di Marsiglia.

LEGGI ANCHE:  Argento super splendente e lucido senza prodotti chimici

Questa operazione dovrà essere eseguita in maniera energica, su tutto l’asciugamano. Possiamo anche optare per il sapone liquido, senza problemi. Una volta cosparso per bene il nostro detergente, allora potremmo utilizzare il bicarbonato di sodio, procedendo alla stessa maniera.

Utilizzo sull’argento

Ora, una volta preparato l’asciugamano, dobbiamo lasciarlo aperto e stenderci su delle collane, dei bracciali e dei ciondoli. Tutto ciò che abbiamo, insomma, d’argento e che vogliamo far tornare come nuovo.

Se riusciamo disponiamo il tutto su di un solo lato, cosicché poi da prendere l’altra parte dell’asciugamano e ricoprire gli oggetti. Facciamo una pressione leggera per far aderire entrambi i lati e poi lasciamo così almeno 4-5 ore.

Infine, controlleremo poi, al termine dell’attesa, se dall’argento si sia tolta l’ossidazione: se così non fosse, dovremmo semplicemente strofinare energicamente. Una volta risciacquato il tutto noteremo la differenza!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...