Fantastiche decorazioni Natalizie da realizzare in meno di 5 minuti [Tutorial]

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle più originali decorazioni natalizie fai-da-te. Oggi presenteremo un progetto molto semplice che stupirà i nostri ospiti ma non solo, perché a poterne osservare l’effetto saranno perfino i passanti in strada!

Il gelo di questi giorni è capace di formare sulle nostre finestre fiocchi perfettamente geometrici da far pensare ad un’opera artificiale. Nel nostro caso sarà proprio così, e per di più dureranno tutto l’inverno!

Cosa serve per i fiocchi di neve fai-da-te

Stampe/disegni di fiocchi di neve
Carta forno
Nastro adesivo
Colla a caldo
Glitter (opzionale)
Vernice spray (opzionale)

Come procedere

Posiamo sul nostro piano di lavoro la stampa del fiocco di neve e al di sopra poniamo un quadrato di carta da forno di dimensioni lievemente maggiori, in modo da poterlo fissare al piano di lavoro con scotch o nastro adesivo. È molto importante che il quadrato di carta da forno resti ben saldo.

A questo punto dovremo utilizzare la colla a caldo come se fosse una matita, cioè tracceremo un disegno del fiocco di neve tentando di rientrare nei contorni della stampa che abbiamo preso a modello. In questa fase capirete quanto sia importante tenere ferma la carta da forno: la precisione è essenziale.

Per dare un tocco di brillantezza possiamo aggiungere del glitter oppure spruzzarli con della vernice del colore preferito. In entrambi i casi si tratta di ritocchi opzionali, dato che anche “al naturale” i fiocchi faranno il loro effetto.

Lasciamo che la colla si asciughi bene. Non dobbiamo essere impazienti, perché toccando prima del dovuto rischiamo di rovinare il loro aspetto. Una volta asciutti, risulterà piuttosto facile rimuoverli dalla carta da forno.

LEGGI ANCHE:  Cattivo odore? Prova questo disintossicante per ascelle fai da te!

Ora non dobbiamo fare altro che applicarli alle finestre. In questo modo avremo creato una decorazione interna che può essere vista anche dalla strada!

Fonte delle immagini—> QUI

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...