FAO Schwarz, il viaggio delle meraviglie per adulti e piccini

FAO-Schwarz-esterni-negozio-Pianetadonne

Una grande notizia: FAO Schwarz approda in Europa e apre il suo primo store in Italia, a Milano. Curiosità, gioia, stupore, tante emozioni per il più grande negozio di giocattoli, di provenienza americana. Ma com’è fatto e quali sono le novità che custodisce? Tante le domande, pronte ad essere soddisfatte.

FAO-Schwarz-esterni-negozio-Pianetadonne

FAO Schwarz-Pianetadonne

FAO Schwarz ha una storia, alle spalle, molto interessante. Fondato dal tedesco Frederick August Otto Schwarz, con l’obiettivo di rendere unico tale negozio e stimolare la fantasia degli adulti e bambini, nasce nel 1862 a Baltimora con Toy Baazar, il più antico negozio di giocattoli in America. Dopo diversi trasferimenti di sede, nel corso degli anni, oggi è ubicato a Rockfeller Plaza, New York.

Questo grande store, da oltre 150 anni, fa sognare ed è diventato un’icona tant’è che si è utilizzata la sua immagine anche in diverse pellicole cinematografiche come I Puffi, Mamma Ho Perso l’Aereo 2, Toy Story 3 e Big con Tom Hanks. Un simbolo importante, nel settore ludico, che dà grande lustro alla citta di Milano, pronta ad accogliere migliaia di visitatori.

FAO Schwarz, il negozio approda a Milano

FAO Schwarz apre ufficialmente al pubblico giovedì 28 ottobre e si trova a Milano, in Via Orefici 15, nel centro della città. Questo grande risultato è stato ottenuto dalla stretta collaborazione tra Prénatal Retail Group e ThreeSixty Group, un’azienda americana che racchiude in sé altrettanti brand, tra cui, appunto, il marchio di giocattoli.

Al momento dell’inaugurazione, Amedeo Giustini, Amministratore Delegato del Gruppo Prénatal, ha dichiarato che FAO Schwarz diventerà patrimonio di Milano e dei suoi cittadini” aggiungendo, inoltre, che “questa città è un destination brand che il mondo ci invidia”. Infine, garantisce che “è rivolto a tutti e rimarrà aperto 7 giorni su 7 tutto l’anno”.

FAO-Schwarz-ingresso-Pianetadonne

Un’altra grande protagonista, presente alla medesima inaugurazione è Megan Wycoff, Senior Director International Business Development, Sales and Licensing ThreeSixty Group. Lei ha ribadito quanto quella di Milano sia un’apertura importante, giunta a conclusione grazie al rapporto tra i due Gruppi.

Un negozio che suscita emozioni incredibili e ogni piano (sono tre) regala delle immense sorprese. E’ per i bambini, ovviamente ma lo è anche per gli adulti, quei grandi che non hanno mai smesso di credere nella magia e di stupirsi, lasciandosi cosi travolgere dalla meraviglia. E, perciò, addentriamoci in questo splendido mondo a sé.

Gli interni dello store, piano terra e primo piano

Appena entrati, ci si immerge, fin da subito, in un mondo parallelo. Tanti splendidi addobbi appesi al soffitto come palloni, mongolfiere e orsetti dai colori rosso, oro, nero e bianco. Lasciando la porta di ingresso, che divide la realtà dalla magia, a sinistra si trovano le casse incorniciate, sullo sfondo, dalle tipiche tende di un palcoscenico e il nome del brand.

LEGGI ANCHE:  Test rapido per verificare se si è contratto il coronavirus, ecco dove comprarlo

Sulla destra, invece, molteplici scaffali su cui sono esposti tenerissimi peluche ma il primo elemento caratterizzante del marchio, pronto ad accogliere i suoi clienti, è il famoso Clock Tower con effetti multimediali davvero affascinanti. In aggiunta, sono rinvenibili altri giochi, super attraenti.

Clock-Tower-Pianetadonne

Percorrendo le scale illuminate da mille colori, ci si porta verso il primo piano caratterizzato da tecnologia e motori. Soprattutto, è immancabile l’esperienza di creare il proprio veicolo personalizzato. La procedura è molto semplice: c’è un video che propone diversi tipi di ruote e design interno ed esterno del mezzo di trasporto. Con modalità touch, basta scegliere i pezzi preferiti e con il biglietto rilasciatovi, ci si presenta dal “meccanico” che realizza l’auto prescelta. Un qualcosa di magico e mai visto prima!

FAO Schwarz, piano sotterraneo

Infine, riprendendo le scale per andare al piano -1, si apre uno spazio molto più vasto che ospita diversi corner come Paw Patrol, Marvel, Disney, Barbie, Harry Potter e molti altri. Sicuramente non passa inosservata un’altra attrazione di FAO Schwarz, il Dance-On-Piano, una lunga tastiera adagiata a terra e pronta per essere suonata, conferendo così un’atmosfera poetica. Tra l’altro, sono previsti diversi articoli per la musica.

Dance-On-Piano-Pianetadonne

Inoltre, tante esperienze interattive aspettano di essere esplorate come FAO Baby Doll-Adoption Centre, ovvero la possibilità di adottare una bambola realistica, dalle fattezze di un vero neonato oppure lo spazio Sylvanian Families, dove c’è la possibilità di poter scattare una foto con i personaggi del marchio e inviarsela per email.

LEGGI ANCHE —-> Giocattoli per i più piccini: 20 idee geniali per creare riciclando bottiglie

LEGGI ANCHE —-> Nuove proposte Wood’n Play, linea di giocattoli che rispetta l’ambiente

E, per un tocco di dolcezza, c’è il corner Bunnies by the Bay, dove non solo si acquistano morbidi peluche ma si possono far personalizzare accessori di generi diversi. Infine, piccolo spoiler: nel 2022, il brand lancia l’e-commerce, così da poter raggiungere tutta l’Italia! E’ proprio il caso di dirlo: benvenuti a FAO Schwarz, il Paese delle Meraviglie.

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...