Filetto ai Funghi: un secondo invernale, perfetto e saporito!

Un filetto ai funghi è il secondo e saporito che vi travolgerà per il gusto avvolgente e unico. Perfetto come portata per una cena in famiglia o un pranzo con gli amici di sempre.

Prepararlo è semplicissimo, pochi ingredienti, ma di qualità per un secondo eccezionale. Curiose di scoprire come realizzarlo? Allora non perdetevi la ricetta con tutti i passaggi di seguito!

Filetto ai funghi: il secondo piatto perfetto, la ricetta!

Per realizzare questo secondo piatto per 4 persone vi occorreranno:

  • filetto di manzo in 4 fette, 700 gr
  • funghi champignon, 300 gr
  • concentrato di pomodoro, 1 cucchiaio
  • panna da cucina, 200 ml
  • olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio
  • aglio, 1 spicchio
  • rosmarino, 1 rametto
  • pepe nero, q.b.
  • sale, q.b.

Iniziate con lo scaldare in una padella antiaderente l’olio evo con lo spicchio di aglio. Nel frattempo, pulite i funghi rimuovendo la parte finale del gambo ed eventuali residui di terra. Lavateli per bene sotto l’acqua corrente e, successivamente, affettateli  sottilmente e versateli in padella.

Cuoceteli per circa 10-15 minuti, regolando di sale e pepe nero. Trasferiteli poi in un piatto e teneteli in caldo coprendoli.

Quindi, tagliate i filetti di manzo in listarelle e cuocetele nella stessa padella, senza aggiungere altro condimento. Fate attenzione a non bucare la carne con la forchetta o il coltello per evitare che fuoriescano i succhi. Cucinatela per circa 5-10 minuti, quindi toglietela dalla padella e lasciate da parte.

Tritate al coltello gli aghi di rosmarino e metteteli in padella insieme ai funghi, alla panna e al concentrato di pomodoro. Riducete la salsa cuocendola per circa 5 minuti, quindi, aggiungete anche la carne. Lasciate che si insaporisca per qualche minuto ancora.

LEGGI ANCHE:  La giusta quantità di impasto per pizza si calcola così! Curiose?

Impiattate i vostri filetti e servite ben caldi!

Consiglio in più

Il Filetto ai Funghi è un piatto che va preparato all’ultimo momento per evitare che la carne si indurisca troppo. Se desiderate avvantaggiarvi, potete anticipare di qualche ora la cottura dei funghi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...