Filetto in crosta: tenerissima carne avvolta in un impasto friabile.

filetto in crosta tenerissima carne 3

Il filetto in crosta, detto anche “alla Wellington”, è un secondo scenografico, ma facilissimo.

Perfetto per un incontro importante, e perché no, per il pranzo di Pasqua, stupirà chi amate con la sia tenera carne avvolta da un impasto friabile e delicato.

In meno di un’ora presenterete in tavola un piatto unico nel suo genere. Prendetevi il tempo di rosolare la carne con anticipo per renderla morbidissima, ma se le circostanze non lo consentono, sappiate che potete saltare questo passaggio, ma l’interno risulterà più al sangue. Insomma, procedete come preferite anche per la resa finale, troverete sicuramente la cottura che più vi soddisfa.

Per quanto riguarda la copertura, vi consigliamo di realizzare con le vostre mani anche la pasta frolla e di non ricorrere al rotolo pronto per garantirvi un risultato genuino e casereccio. Cliccate qui per la nostra ricetta.

Che aspettate allora? Mettevi al lavoro, noi iniziamo!

filetto in crosta tenerissima carne 3

Filetto in crosta: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • pasta frolla salata, 400 g
  • filetto di manzo, 1,2 kg
  • burro, 50 g
  • cipolle, 4
  • uovo, 1 solo il tuorlo
  • olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Sbucciate le cipolle e affettatele finemente. Fatele imbiondire in padella con 2 cucchiai d’olio. Mescolate di continuo. Unite ora anche il burro, attendete che si sciolga, quindi inserite il filetto di manzo e rosolatelo a fiamma allegra su tutti i lati.

Prelevate la carne quando risulterà ben dorata e adagiatela sulla carta assorbente. Lasciatela raffreddare del tutto, quindi stendete l’impasto su un piano leggermente infarinato. Portatelo allo spessore di un centimetro circa e bucherellatelo con i rebbi di una forchetta.

Preriscaldate il forno a 210°, foderate una teglia con la carta apposita.

LEGGI ANCHE:  Conservare le castagne e mantenerle fresche nel tempo: fate così!

Distribuite le cipolle sulla frolla, quindi posizionate al centro il filetto di manzo. Salate e pepate. Avvolgete la carne con l’impasto, ripiegatelo bene e sigillate i bordi premendo con i polpastrelli.

Capovolgetelo sulla pirofila e create un foro al centro per permettere al vapore di fuoriuscire in cottura. Sbattete il tuorlo d’uovo con 1 cucchiaio d’acqua e spennellatelo sull’intera superficie, quindi infornatelo per 25 minuti.

Estraetelo e lasciatelo riposare per qualche minuto prima di presentarlo in tavola e tagliarlo a fette spesse.

Gustatelo con chi amate, è una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...