Film Disney “Cruella”: trama, cast, recensione e dove vederlo

film disney cruella trama cast 1178

Ecco a voi il film Disney “Cruella”, il nuovo live-action incentrato sulla figura di Crudelia della “Carica dei 101”.

Negli ultimi anni, infatti, ha preso forma la tendenza a girare film sui “cattivi” dei più famosi cartoni animati, tra i quali, ad esempio, “Maleficent” interpretata da Angelina Jolie.

Tali film, però, generano sempre divisioni e critiche proprio in vista delle aspettative che si creano o di eventuali pregiudizi, avendo come parametro la pellicola originale.

Addentriamoci nel magico mondo Disney, facendoci accogliere dalla temibile Crudelia!

Film Disney “Cruella”, la trama

Il film Disney “Cruella” è un prequel della storia che già conosciamo e narra le origini di Crudelia.

C’era una volta Estella, una bambina molto vivace e indisciplinata.

Viveva con la sua mamma che ha sempre fatto tutto il possibile per darle il meglio, tanto da trasferirsi a Londra per cambiare vita.

Una sera, a seguito di un evento tragico, Estella rimase orfana e, vagando per la città, si aggregò a due ragazzini ladruncoli, Gaspare e Orazio che diventeranno la sua famiglia.

Estella/Crudelia da bambina – scena del film

In età adulta, Estella maturò una grande passione per la moda con unico grande sogno: lavorare per Liberty, i grandi magazzini londinesi più in voga negli anni ‘70.

Durante la sua permanenza come donna delle pulizie, farà un incontro che le cambierà la vita, sia da un punto professionale che privato: la Baronessa Von Hellman, un grande nome per la moda in quell’epoca.

Estella, iniziò a lavorare per lei, elaborando bozzetti per i suoi abiti e guadagnandosi così la sua stima.

Un giorno, prima del riposino pomeridiano di nove minuti, la Baronessa raccontò un episodio che farà capire ad Estella quanto lei e sua madre si conoscessero, percependo anche il disprezzo nelle sue parole.

Non solo, Estella si rese conto che la responsabilità per la morte di sua madre Catherine non fu sua bensì della Baronessa che le aveva scagliato contro i cani, di razza dalmata, attraverso il richiamo di un fischietto.

Da questo momento, Estella non ebbe più dubbi: ripristinò il suo colore di capelli naturale (metà bianchi e metà neri), pronta per organizzare la sua vendetta: ecco a voi, Crudelia!

Film Disney “Cruella”Estella/Crudelia da adulta – scena del film

Il cast

Il film Disney “Cruella” è diretto da Craig Gillespie e la scelta del cast si è rivelata molto interessante, come il personaggio di Anita il cui volto è stato prestato da una talentuosa attrice di colore.

l’attrice Kirby Howell-Baptiste, scena del film

Ma scopriamo meglio quali sono i personaggi principali:

  •  Emma Stone è Estella/Crudelia De Vil;
  •  Tipper Seifert-Cleveland interpreta Estella/Crudelia De Vil da bambina;
  •  Emma Thompson presta il suo volto per il personaggio della Baronessa Von     Hellman;
  •  Joel Fry è Gaspare, amico di Estella/Crudelia;
  •  Paul Walter Hauser è Orazio, amico di Estella/Crudelia nonché compagno di avventure di Gaspare;
  •  John McCrea interpreta Artie, amico di Estella/Crudelia e titolare di un atelier da cui lei si rifornisce;
  •  Mark Strong presta il suo volto per il personaggio di John, maggiordomo della Baronessa;
  •  Kirby Howell-Baptiste è Anita Darling;
  •  Emily Beecham è Catherine Miller, la mamma di Estella/Crudelia;
LEGGI ANCHE:  Il Molo Rosso 2, anticipazioni puntate 14 gennaio 2020: il thriller psicologico che entusiasma

Questi costituiscono solo una parte di un cast molto più ampio e nutrito, come ad esempio i lavoranti e la “security” della Baronessa.

Film Disney “Cruella”, la recensione

Il film Disney “Cruella” ha destato molti punti di vista, tra i quali anche critiche.

Prevalentemente, non è stato ritenuto conforme al personaggio originale e c’è chi lo valuta come una copia del “Diavolo veste Prada”, riferendosi al rapporto stagista e datore di lavoro.

Si cercherà di offrire ulteriori spunti di riflessione che possano, in qualche modo, fornire un’altra visione.

Innanzitutto, il film Disney “Cruella” è pertinente al personaggio di Crudelia De Mon. Certe malvagità, spesso, si sviluppano da eventi che caratterizzano e segnano l’infanzia.

In questo caso, Estella sviluppa la sua ossessione per i cani di razza dalmata perché li ha visti uccidere sua madre.

E anche la scena finale si collega bene con la pellicola originale in quanto Crudelia regala i cani ad Anita e Rudy da cui poi si svilupperà la storia che noi tutti conosciamo.

I prequel nascono anche per questo: immaginare gli antecedenti di una narrazione di cui si conosce solo una parte.

La bellezza estetica del film

Soffermandoci su altro, la parte scenografica è spettacolare, lascia veramente senza fiato.

Si tratta:

  • dei costumi (scelti sia per i personaggi sia per la parte inerente alla collezione fashion della Baronessa);
  • il makeup (in particolare quello di Crudelia dato da uno smokey nero, allungato quasi fino alle tempie e simmetrico come le labbra, in contrasto con la base diafana);
  • gli effetti speciali  che hanno contribuito a rendere il tutto più magico, con un tocco di genialità.
Film Disney “Cruella”Crudelia durante la sua sfilata – scena del film

La recitazione

Indiscutibile il talento magistrale degli attori e soprattutto di Emma Stone ed Emma Thompson, due attrici bravissime e così diverse (anche a livello generazionale).

La scelta dei ruoli è stata ben congegnata, come se ciascuna parte fosse risultata ad hoc per ciascun attore.

L’esempio è proprio dato da Emma Stone che ha saputo cogliere e interpretare bene il dualismo tra la povera, cara Estella e il lato oscuro di Crudelia.

Un film molto interessante e di gran successo, tanto da far pensare a un “Cruella 2“: attenzione, perché, per un secondo film, le aspettative potrebbero essere molto più alte!

Dove vederlo?

Il film Disney “Cruella” è uscito a fine maggio nei cinema.

E, nello stesso periodo, è approdato anche sulla piattaforma Disney+ (per ora solo “Accesso Vip”).

Lo si consiglia caldamente perché è geniale e ha un allure di fascino (dato anche dall’ambientazione che funge da cornice). Non ve ne pentirete!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...