Finestre aperte? Ecco il metodo per non fare entrare gli insetti!

come non far entrare gli stop insetti

Finestre aperte? ecco il metodo per non fare entrare gli insetti!

Arriva la primavera, non facciamo in tempo a goderci le belle giornate che comincia a venirci l’incubo degli insetti. Alcuni prima, altri dopo ma è certo che ad un certo punto arriveranno quando cominceremo a tenere porte e finestre aperte. Non facciamoci trovare impreparati, vediamo come impedire agli insetti di entrare in casa. Per ognuno di essi c’è almeno un rimedio efficace.

come non far entrare gli stop insetti

Finestre aperte? ecco il metodo per non fare entrare gli insetti!

Mosche

Fastidiose e portatrici di malattie, le mosche devono per forza essere tenute alla larga dalle nostre case. Collochiamo dei mezzi limoni su cui avremo inserito dei chiodi di garofano su tutti i davanzali. Dureranno per giorni e terranno alla larga le mosche. Nel caso in cui non volessimo avere i limoni sparpagliati per casa, creiamo una miscela con pepe nero, zucchero e acqua, bagniamo delle strisce di carta e posizioniamole su tutti gli ingressi.

Un ultimo rimedio è quello di preparare una miscela con aceto bianco e olio essenziale di menta, mettiamolo in uno spruzzino vaporizziamolo su porte e finestre.

Formiche

Le infestazioni di formiche se non vanno prese in tempo rischiano di arrivare alle dispense facendoci buttare tutto il cibo in esse contenuto. Per allontanarle tutti gli odori forti ci tornano utili, aceto, pepe, cannella, peperoncino ma anche la menta. Collocandoli nei punti di accesso le terranno lontane.

Blatte

Quando arrivano di solito ce ne accorgiamo per le urla. Tutto sommato sono insetti innocui ma fanno davvero schifo. Per tenerle lontane, usiamo l’alloro da collocare spezzettato agli ingressi, oppure una polvere fatta di zucchero e bicarbonato. Le blatte gireranno alla larga.

LEGGI ANCHE:  Maschera di riso fai da te con effetto quasi botox

Scarafaggi

Gli odioso scarafaggi arrivano dalle tubature, versiamo negli scarichi una soluzione di acqua e ammoniaca, l’odore pungente non li farà più risalire.

Zanzare

Forse, tra tutti gli insetti infestanti, le zanzare sono le peggiori, perché oltre alla casa infestano anche il nostro corpo. Per allontanarle coltiviamo sui nostri davanzali delle piante di lavanda, geranio o citronella. Avremo il doppio vantaggio di avere una casa decorata e priva di zanzare. Se non abbiamo il pollice verde, possiamo comunque allontanare le zanzare una miscela di acqua e aglio in cui imberremo degli stracci che andremo a posizionare sui davanzali. In alternativa al posto degli stracci con la miscela precedente, posizioniamo delle ciotoline con aceto e alcune fette di limone, avranno un ‘ottimo effetto repellente.

Api e Vespe

Non solo fastidiose ma anche pericolose. Per chi ne è allergico possono essere davvero mortali, per tenerle alla larga bruciamo del caffè il fumo sprigionato non le farà avvicinare.

Cimici

Questi insetti sono un vero incubo. Infestano tutta la casa tutto l’anno, vanno a finire ovunque e se vengono schiacciati emanano un odore che persiste per ore. Allontanarli è piuttosto semplice, sarà sufficiente mettere in un flacone spray una miscela di acqua e aglio e spruzzarla su porte e finestre.

Finalmente quando arriverà l’estate potremmo goderci in pace le belle giornate senza incubi di infestazioni varie.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...