Finta carbonara: per un piatto gustoso con sole 340 Kcal

Siete sempre alla ricerca di un piatto gustoso da cucinare, ma che contenga poche calorie? Dovete assolutamente provare la finta carbonara, contiene soltanto 340 calorie. Di seguito la ricetta completa di ingredienti e di procedimenti.

Ingredienti per fare la finta carbonara

avrete bisogno di:

  • 160 grammi di spaghetti
  • 150 grammi di ricotta
  • 75 grammi di prosciutto crudo già tagliato a dadini
  • 45 grammi di pecorino romano grattugiato
  • Un pizzico di sale fino da cucina
  • Un pizzico di pepe nero
  • Q.b. di curcuma (la quantità varia a seconda alla tonalità di colore che volete dare al vostro condimento).

Le dosi indicate sono per 2 persone.

Come cucinare la finta carbonara: fare cuocere gli spaghetti

In una pentola versare abbondante acqua, condirla con un pizzico di sale e portarla bollore.  Quando l’acqua avrà raggiunto la giusta temperatura e inizierà a bollire, tuffare gli spaghetti e farli cuocere.

Preparare il condimento

In una casseruola antiaderente, fare saltare i cubetti di prosciutto crudo per qualche minuto, senza però dover inserire alcun tipo di condimento (come burro o olio).

Mettere in una bacinella il pecorino romano grattugiato, la ricotta e aggiungere un po’ di curcuma. Amalgamare il tutto con un cucchiaio, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Comporre il piatto e portarlo in tavola

Scolare gli spaghetti al dente, avendo cura di conservare una parte dell’acqua di cottura e trasferirli nella bacinella con il condimento. Unire il prosciutto crudo e mescolare accuratamente. Se necessario aggiungere un pochino di acqua di cottura che avete precedentemente messa da parte, questo vi permetterà di formare una gustosa cremina.

Trasferire la vostra finta carbonara nelle fondine e portala in tavola, con una spolverata di pepe nero e di pecorino romano grattugiato.

LEGGI ANCHE:  Melanzane grigliate con salsa alla menta: la ricetta veloce

Curiosità e suggerimenti

La finta carbonara si chiama così perché al suo interno non ci sono le uova, ma sono state sostituite dalla curcuma, che gli dona il colore giallo.

Viene sconsigliato di aggiungere del sale extra al condimento della pasta, perché il pecorino romano è già molto saporito.

Buon appetito a tutti!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...