Finto torrone al cioccolato: buono, leggero e con solo 130 calorie

simil torrone al cacao buono simil torrone

Finto torrone al cioccolato: buono, leggero e con solo 130 calorie

Simil torrone al cacao. Se il torrone è una delle tue passioni, ma hai paura di appesantirti in vista dell’estate, la ricetta che trovi qui sotto può fare al caso tuo.

Finto torrone al cioccolato: buono, leggero e con solo 130 calorie

Si tratta di un simil torrone al cacao che può ben chiamarsi light, perché non contiene né burro né zucchero. Insomma, siamo davanti a uno di quei casi in cui ci si può abbandonare senza rimorsi a un delizioso peccato di gola.

Questo dolce infatti è leggerissimo, basti pensare che una porzione non supera le 130 calorie. Senza esagerazione si può quindi dire che siamo davanti a un dessert che va d’accordissimo anche con una dieta ipocalorica.

Chiaro, a patto di non esagerare, perché se ne mangia troppo non c’è ricetta light che tenga.

Finto torrone al cioccolato: buono, leggero e con solo 130 calorie

Ma veniamo per l’appunto alla ricetta.

Gli ingredienti

Per quattro porzioni servono questi ingredienti e queste quantità: 125 grammi di yogurt bianco magro; 30 millilitri di latte vaccino o di soia; 20 grammi di nocciole sminuzzate; 30 grammi di riso soffiato; cinque fette biscottate integrali; un cucchiaio di stevia (o due cucchiai di zucchero di canna); due cucchiai di cacao amaro in polvere.

La preparazione

La prima cosa è sbriciolare le fette biscottate, magari con l’aiuto del fondo di un bicchiere.

Fatta questa operazione, alle fette biscottate si uniscono lo yogurt, il latte, la stevia, le nocciole (stesso trattamento che per le fette biscottate), il riso soffiato e il cacao, dopodiché si mescola tutto per benino.

LEGGI ANCHE:  Dolcetti al cocco: pronti in 5 minuti con soli 3 ingredienti

Il passo successivo è munirsi di una pirofila non troppo grande, rivestirla con della carta da forno e versarci dentro il composto di cui sopra.

A questo punto si passa tutto quanto nel congelatore, dove l’impasto dovrà rimanere a riposare per minimo mezzora, così che si rassodi.

Trascorsa la mezzora di frigo, non rimane che prendere il siml torrone, tagliarlo in quattro fette e gustarlo, magari con una tazza di caffè fumante.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...