Flan di melanzane con coulisse di pomodori: una meraviglia!

flan di melanzane con coulisse 3

Questo flan di melanzane con coulisse di pomodori è un piatto tanto raffinato quanto semplice da realizzare.

Poche mosse, solo ingredienti sani e genuini: porterete in tavola una ricetta che conquisterà il palato di tutti, anche dei più piccoli, solitamente restii a consumare ortaggi. Così camuffata, infatti, questa verdura si presenta simile ad un polpettone di carne, ingannerà la loro vista, ma appagherà le loro papille gustative e il loro bisogno di vitamine e sali minerali.

Procuratevi quindi:

  • melanzane grandi, 2 (dovete ottenere 650 g di polpa)
  • uova, 3
  • cipolla, 1
  • panna liquida, 200 ml
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • per la coulisse di pomodoro:
    • aglio, 2 spicchi
    • basilico, qualche foglia
    • passata di pomodoro, 350 ml
    • peperone, 1
    • sale, q.b.
    • pepe, q.b.
    • olio extravergine d’oliva, q.b.

Profumatissima e aromatica, questa preparazione è anche leggerissima e digeribile: cuoce nel forno, ma a bagnomaria. Si consuma fredda per un brivido di piacere in questo inverno.

Curiose di saperne di più? Iniziamo!

flan di melanzane con coulisse 3

Flan di melanzane con coulisse di pomodori: la preparazione

Preriscaldate il forno a 180° e ungete una teglia da plumcake.

Mondate e tritate la cipolla quindi fatela rosolare con un filo d’olio d’oliva in una padella antiaderente.

Sciacquate le melanzane, sbucciatele le melanzane, quindi riducetele a cubetti e unitele in pentola con il soffritto.

Inserite il coperchio e cuocete per 15/20 minuti, rigirando con il mestolo.

Portate a cottura, devono essere facili da schiacciare. Trasferitele nel mixer da cucina per trasformarle in purea.

Sbattete le uova con la forchetta e versate la panna, quindi aggiungetele alla purea di melanzane per ottenere un composto ben omogeneo.

Versatelo nello stampo, quindi adagiate la tortiera in una teglia più larga e capiente, riempitela d’acqua per arrivare a 1,5 centimetri di altezza tutto intorno.

LEGGI ANCHE:  Melanzane ripiene di sole verdure: una delizia leggera, leggera!

Infornate a bagnomaria per mezz’ora, fate la prova stecchino, se asciutto sfornate il flan, se umido proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, quindi riponete in frigorifero per alcune ore prima di sformarlo. Poi con la lama di un coltello, scorrete lungo i bordi per staccare l’intero perimetro e capovolgetelo su un piatto da portata.

Preparate la coulisse di pomodoro: sbucciate e tritate l’aglio, eliminando l’anima. Trasferitelo in un tegame antiaderente, versate un filo d’olio, accendete il gas a fiamma allegra. Unite il peperone tagliato a dadini e rosolatelo per qualche minuto, quindi aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate il sale e il pepe e fate sobbollire a fuoco dolce fino a ridurre il tutto di ¾. Rigirate spesso con il mestolo di legno per evitare che il sale si concentri troppo sul fondo.

Spegnete il fornello, lasciate intiepidire, quindi trasferite il condimento in una ciotola, decoratelo con qualche foglia di basilico e servitelo in accompagnamento del vostro flan.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...