Flat Waves: realizzate con noi le onde più glamour del momento

flat waves come realizzare le 4

Le Flat Waves sono le onde glamour della primavera 2021, morbidissime, quasi appena accennate e facilissime da realizzare con il fai da te.

Differiscono dalle Beach Waves che puntano sul volume e sul movimento, perché hanno un aspetto più “composto”, delicato e non spettinato, ma conferiscono un aspetto  sbarazzino e moderno.

Sono adatte a chi ha un taglio medio o lungo, scalato o pari, su capelli sciolti o raccolti. Le più avvantaggiate sono le chiome mosse naturalmente, l’impresa risulta più complessa sui ricci estremi o, vice versa, su quelli lisci a piombo, ma a tutto c’è rimedio.

Innanzitutto, ricordate che l’umidità è nemica giurata di questa acconciatura particolare, quindi munitevi di una piastra, di un termoprotettore e soprattutto di uno spray anti-crespo

Curiose di sapere come fare? Iniziamo!

flat waves come realizzare le 3

Flat Waves: come realizzare le onde più glamour del momento

Il modo più semplice per realizzare le onde più cool di momento è quello di creare dei boccoli la sera prima, dormici sopra e pettinarli l’indomani. Ma avete una buona manualità, questa tecnica è l’ideale per ottenere un risultato spettacolare. Esercitatevi dapprima con la piastra spenta per non rovinare i capelli mentre fate pratica; una volta raggiunta una buona padronanza, dovrete passare ogni ciocca una sola volta.

Lavate i capelli, tamponateli e asciugateli perfettamente. Pettinateli per eliminare tutti i nodi e spruzzate il termoprotettore e uno spray anticrespo.

Dividete quindi la nuca in porzioni, potete realizzare le flat waves anche solo sui ciuffi che incorniciano il viso, per poi raccogliere il resto della chioma in un’acconciatura romantica.

Mantenete il ferro in diagonale e realizzate la prima onda, quindi tenetela ferma con un dito prima di passate alla seconda. Le punte devono seguire la loro linea naturale, non giratele verso l’esterno o verso l’interno. Compite movimenti lenti per fissare bene la piega e non dover passare una seconda volta.

Et voilà… il gioco è fatto!

flat waves come realizzare le 4

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...