Focaccelle senza lievito: come si gonfiano con questo semplice trucco

focacce senza lievito da non focaccia senza lievito

Focaccelle senza lievito: da non credere come si gonfiano con questo semplice trucco

Siete sempre alla ricerca di nuove ricette da provare e di nuovi trucchi da imparare? Ecco come cucinare delle buonissime focacce senza lievito, da cuocere in olio bollente e pronte in pochi minuti.

Focaccelle senza lievito

Focaccelle senza lievito, ingredienti:

Per fare delle gustose focacce senza lievito, vi serviranno:

  • 400 ml di olio di semi
  • 360 grammi di farina di tipo 00 (ve ne servirà un po’ in più per il piano da lavoro)
  • 200 ml di acqua bollente
  • 10 grammi di zucchero semolato
  • 5 grammi di sale  fino da cucina.

Le dosi indicate sono per otto focacce.

Fare l’impasto

In una bacinella versare l’acqua bollente, aggiungere lo zucchero semolato, il sale fino da cucina ed iniziare a mescolare con un cucchiaio di legno. Unire poco alla volta la farina, senza passarla al setaccio e proseguire amalgamando il tutto, prima con il cucchiaio e successivamente con le mani.

Il risultato che dovrete ottenere, dovrà essere un impasto liscio e compatto, che non rimanga più appiccicato alle dita.

Stendere l’impasto

Cospargere il piano da lavoro con un po’ di farina extra e lavorare, sempre con le mani il panetto di impasto e dividerlo in otto parti uguali. Arrotolare ogni pezzetto di impasto e stenderlo uno alla volta, con l’aiuto di un mattarello.

 Cottura in padella

In una casseruola antiaderente, versare l’olio di semi e farlo scaldare a fiamma alta. Quando l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura, fare cuocere al suo interno un disco di impasto alla volta. L’impasto dovrà essere continuamente inumidito di olio caldo, per questo passaggio, potrete utilizzare un mestolo.

LEGGI ANCHE:  Insalata di pasta con granchio, olive, maionese e aromi. Ricetta Veloce!

Quando la focaccia si sarà completamente gonfiata da un lato, capovolgerla e proseguire la cottura anche dall’altra parte. Scolare la vostra focaccia con una schiumarola, adagiandola in un piatto coperto con carta assorbente da cucina e ripetere i passaggi anche per gli altri dischi di impasto.

Servire in tavola

Potrete servire le vostre focacce senza lievito, come antipasto o come sostitute del pane. Si accompagneranno perfettamente con delle salse ma potranno essere anche gustate da sole.

Focaccelle senza lievito

Per maggiori dettagli su come fare, potete guardare il seguente video tutorial.

https://www.youtube.com/watch?v=SaC9Sf2bTHg&feature=share&fbclid=IwAR1QS9JSAQS7eyFhfrC_YwH71LihUo3_HNIq2cXwKIlxpnfNqVeqZAPBbA8

Buon appetito a tutti!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...