Focaccia di semola: croccantissima fuori, morbidissima dentro!

focaccia di semola croccantissima fuori 3 1

La focaccia di semola è sofficissima, ma al contempo croccante e saporita. Perfetta da portare con sé per un break, farcita con salumi o formaggi, ma anche come aperitivo da offrire agli amici di sempre, oppure ancora come accompagnamento da lasciare in tavola ad una cena informale per raccogliere gli intingoli di primi e secondi.

Insomma, state per realizzare un lievitato unico e delicato che piacerà proprio a tutti.

Una preparazione facilissima e veloce, nonostante i tempi di lievitazione, che vi regalerà grandi soddisfazioni. Una crosticina dorata nasconde una mollica morbidissima che si sciogli in bocca per la gioia dei più golosi!

Curiose di scoprire come fare? Iniziamo!

focaccia di semola croccantissima fuori 3 1

Focaccia di semola: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • farina di tipo 0, 200 g
  • semola di grano duro rimacinata, 300 g
  • acqua a temperatura ambiente, 330 ml
  • sale, 1 cucchiaino
  • olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai
  • lievito di birra secco, ½ bustina
  • sale e olio, q.b. per spennellare

Munitevi di una teglia rettangolare da 33×40 centimetri per lato. Ungetela con un filo d’olio e tenetela a portata di mano.

Setacciate le farine e il lievito all’interno di una ciotola molto capiente. Unite l’olio e l’acqua e iniziate a lavorare il tutto fino a realizzare una palla, aggiustate il sale, impastate ancora, quindi coprite la ciotola con un canovaccio pulito e lasciatela lievitare per un’ora e mezza in un luogo fresco e lontano da fonti di luce e calore.

Trascorso il tempo necessario, preriscaldate il forno a 200° e riprendete l’impasto.

Sistematelo sulla teglia e allargatelo con le mani per coprire l’intera superficie. Formate delle fossette con le dita. Ora vaporizzate un po’ d’acqua sull’intera focaccia e spennellatela con un filo d’olio. Spolverate un po’ di sale e infornate per una ventina di minuti. Quando si formerà una leggera crosticina dorata, sfornatela e lasciatela intiepidire.

LEGGI ANCHE:  Faccio la pasta sfoglia in un batter d’occhio. Prova questo impasto!

Gustatela… ne resterete rapite! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...