Focaccia veloce allo stracchino | Saporitissima e senza lievito!

focaccia allo stracchino senza lievito AdobeStock 283704755

Focaccia veloce allo stracchino | Saporitissima e senza lievito!

Sai che è possibile realizzare una focaccia cremosa all’interno e super croccante all’esterno?

La ricetta della focaccia allo stracchino è tipica della cucina ligure ed è davvero un capolavoro di sfiziosità.

L’impasto, senza lievito, è molto semplice da portare a termine e non porterà via molto tempo.

Replicare questa gustosa focaccia nella nostra cucina sarà un gioco da ragazzi.

Leggi qui sotto per capire cosa bisogna fare.

focaccia allo stracchino senza lievito AdobeStock 283704755

Focaccia allo stracchino: ingredienti.

Per l’impasto dobbiamo usare come ingredienti:

  • 175 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 350 gr di farina 0
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva

Farciamo la focaccia con:

  • 300 gr di stracchino

Prepariamo l’emulsione con:

  • 3 cucchiai d’acqua
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Condiamo con:

  • Sale

Procedimento.

Cominciamo a preparare la pasta matta portando in una ciotola contenente la farina il sale. Successivamente creiamo una piccola fontanella in cui versare l’olio e l’acqua tiepida, a più riprese, per poi amalgamare con una forchetta.

Dopo aver creato una massa trasferiamola su un piano da lavoro e cominciamo ad impastare con le mani. Quando il panetto sarà pronto lasciamolo riposare, dopo averlo coperto, per 30 minuti.

Trascorso il tempo scritto sopra riprendiamo il panetto e dividiamolo a metà.

Dopodiché prendiamo una metà e stendiamola con le mani dopo aver infarinato il piano da lavoro. Continuiamo a stendere l’impasto con un mattarello fino a renderlo molto sottile. Completata quest’operazione utilizziamo le nocche delle mani per allargarla ancora di più.

Quindi, dopo averla delicatamente allargata senza bucarla, trasferiamo il risultato in una teglia da forno cercando di ricoprire tutto lo stampo.

LEGGI ANCHE:  Millefoglie al pistacchio: ricicliamo il pandoro creando un dessert

In seguito prendiamo lo stracchino e distribuiamolo in piccoli pezzi su tutta la nostra base.

A questo punto prendiamo la metà dell’impasto rimasta da parte e lavoriamola come descritto poco sopra.

Dopo averla correttamente allargata portiamo la pasta matta sulla teglia in modo da coprire lo stracchino facendola aderire perfettamente alla base.

Rifiniamo i bordi per poi distribuire sulla superficie una miscela di acqua e olio.

Condiamo con un pizzico di sale e andiamo ad infornare per 20 – 25 minuti nella parte bassa del forno dopo aver fatto un piccolo foro al centro della focaccia. Mi raccomando: impostiamo la temperatura a 190 gradi in un forno ventilato e a 200 gradi in un forno statico.

A metà cottura spostiamo la teglia sul piano superiore.

Una volta pronta sforniamola e andiamo ad assaggiare questa cremosa croccantezza.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...