Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Formiche: come fare una Disinfestazione fai-da-te

formiche
Pubblicità

Le formiche sono animaletti innocui e simpatici, ma lo diventano meno quando ci invadono casa con file interminabili.

Per fortuna la chimica non è necessaria: è possibile tenerle lontane con rimedi naturali semplici ed economici.

Ecco i migliori da provare subito.

formiche

Formiche

7 rimedi naturali per allontanare le formiche

Pubblicità

Premesso che pulizia ed igiene accurate sono indispensabili, per allontanare le formiche prova i seguenti metodi:

  • sale. E’ forse la soluzione più facile di tutte: basta distribuire un po’ di sale nelle zone in cui gli insetti si annidano e vicino al formicaio.
  • alloro. Le foglie di alloro sono profumate per noi, tanto che lo impieghiamo come aroma in cucina, ma le formiche non lo sopportano. Per tenerle alla larga dalla dispensa, dagli scaffali della cucina e dai pensili, basta mettere qualche foglia qua e là
  • caffè. Ecco un altro ingrediente che piace tanto a noi ma non alle formiche! Non dovete fare altro che distribuire qualche chicco nei punti infestati
  • cetriolo. Spargete qualche buccia di cetriolo nelle zone interessate
  • limone. Come faremmo senza il limone? Non solo fa bene alla salute ed è buono, ma è anche utilissimo in casa per mille cose. Imbevete con abbondante succo di limone un vecchio laccio di scarpa e mettetelo nel punto da cui gli insetti sono soliti entrare (ad esempio vicino al bordo della finestra che dà accesso al giardino)
  • bicarbonato di sodio. Pulite con cura i punti da trattare, dopodiché cospargetevi sopra un po’ di polvere di bicarbonato. Provate anche a metterla lungo i bordi di porte e finestre
  • aceto. Ogni tanto pulite le superfici lavabili di bagno e cucina con una spugna imbevuta di aceto di vino bianco. L’aceto è un ottimo detergente, igienizzante e sgrassatore naturale che, in più, non piace affatto alle formiche e vi aiuterà a tenerle a debita distanza.

Potrebbe interessarti anche...