Forno, prima di accenderlo devi fare così: addio bollette salate | Tutti lo ignorano

forno prima di avviarlo attiva forno 1

Sarebbe possibile immaginare una cucina senza forno? Probabilmente no.

Questo fondamentale strumento, utile per mille ricette, non può mancare in una cucina che si rispetti. Purtroppo, però, parliamo anche di un elettrodomestico che se utilizzato nella maniera meno corretta potrebbe portare ad un consumo di energia elevato.

Specialmente in un momento storico come quello che stiamo vivendo, dove i rincari sono all’ordine del giorno, cercare di risparmiare sulla bolletta della luce potrebbe essere fondamentale. Sapevi che c’è un modo che ti consente di farlo, utilizzando il forno in una certa modalità? Vediamo nel dettaglio.

forno prima di avviarlo attiva forno 1

Forno: ecco la modalità che fa risparmiare energia

Possiamo adoperare un piccolo trucchetto per evitare di consumare troppa energia quando cuciniamo con il forno a casa. Questo elettrodomestico, specie se utilizzato per cotture molto lunghe, consuma molta energia. C’è, però, una funzione che forse non tutti conoscono, la quale permette di ottenere un risparmio non indifferente.

Qualora il vostro elettrodomestico fosse in grado di sfruttare l’opzione “ventilato“, che consente di utilizzare il calore di convenzione per riscaldare il cibo, ciò permetterebbe di impiegare meno tempo per finire la cottura.

Il consumo di energia, in questa maniera, sarà nettamente inferiore rispetto ad altre funzioni, questo perché il forno rimane acceso meno tempo e quindi c’è un consumo di elettricità inferiore.

Ci sono, però, anche altri metodi per risparmiare cucinando col forno.

Altri metodi per risparmiare

Tra gli altri metodi per risparmiare utilizzando il forno troviamo anche quello legato all’evitare l’utilizzo della funzione di pre-riscaldamento. Questo processo, infatti, fa consumare molta energia elettrica. Qualora fosse necessario, si potrebbe provvedere ad accenderlo massimo una decina di minuti prima di inserire l’alimento.

LEGGI ANCHE:  Decorazioni Natalizie fai da te: ecco i tutorial Step by Step

Evitiamo anche di aprire il forno quando è acceso, in azione. Sapete perché? Perché aprendo non faremo altro che disperdere il calore e una volta chiuso lo sportello, l’elettrodomestico per ritornare alla temperatura prestabilita necessiterà di ulteriore energia. Insomma, registreremo solo uno spreco inutile di elettricità.

Anche utilizzare il timer può essere un ottimo metodo per risparmiare. Basterà, in tal caso, predisporre un minutaggio preciso per la cottura che vorremo andare a fare e, in questa maniera, non solo eviteremo di bruciare la pietanza, ma anche di sprecare energia inutilmente.

Può essere anche utile spegnere il forno prima che il timer suoni. Perché? Perché in questa maniera l’elettrodomestico farà uso del calore di riserva che ha accumulato precedentemente per cuocere il cibo.

Tutti questi sono ottimi metodi per evitare di consumare energia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...