Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Frangia o ciuffo lunghi: come sistemarli a casa ora che i saloni sono chiusi.

Pubblicità

Emergenza frangia o ciuffo lunghi? Evitate i disastri con queste poche, ma precise regole, ora che i saloni sono chiusi a causa del coronavirus. Per chi non sopporta vedere la lunghezza delle ciocche superare le sopracciglia, l’acconciatura diventa un’ulteriore causa di stress. Ma per evitare di compiere errori irreversibili, seguite attentamente questi suggerimenti. Senza sostituirvi al vostro parrucchiere di fiducia e alla sua arte, unica e vera garanzia di successo, potrete imparare l’arte di arrangiarvi con risultati incoraggianti. Il know-how da cui abbiamo preso spunto, è quello di Tiziano Rossi, hair stylist e formatore di Jean Louis David, la riuscita finale però è solo nelle vostre mani… Curiose? Iniziamo!

Frangia o ciuffo

Come procedere per tagliare frangia o ciuffo lunghi.

Pubblicità

Per evitare di compiere disastri irrecuperabili, inumidite leggermente i capelli, senza esagerare: lasciate solo le punte bagnate, così da facilitare il passaggio delle vostre forbici non professionali. Isolate la ciocca, pettinatela in avanti e selezionate una sezione, misurando con cinque dita a partire dall’attaccatura verso il centro. Allargatevi lateralmente per includere i capelli fino all’altezza di metà del sopracciglio. Procedete ala taglio, ora, con testa leggermente chinata indietro. Seguite con le forbici il disegno dell’arcata sopracciliare: quando alzerete la testa, la frangia sarà perfetta. L’ideale è comunque farsi aiutare da qualcuno che vi assista durante ogni passaggio.

Se, invece, avete il ciuffo da sistemare, l’operazione sarà molto più semplice! Fate prima di tutto la riga di lato, isolate il solito triangolo profondo cinque dita (comprendete sempre anche il pollice). Partite dall’attaccatura verso centro testa, per arrivare a prendere le ciocche fino a metà del sopracciglio opposto. Pettinatevi in avanti i capelli, tenendo tra le dita il ciuffo, appoggiato sulla punta del naso. Tagliate ora il triangolo in modo asimmetrico: il lato vicino alla riga sarà il più corto, procedete in diagonale verso la metà del sopracciglio opposto ed il gioco è fatto!


Potrebbe interessarti anche...