frittatina alla ricotta facilissima per 5

Frittatina alla ricotta: facilissima, per una cena autunnale leggera

Questa frittatina alla ricotta è davvero un’ottima idea per una cena primaverile. Facilissima da preparare, è talmente versatile che potrete arricchirla con ciò che più amate. Noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo di aggiungere un po’ di erba cipollina, ma se amate i salumi, aggiungeteli al composto dopo averli ridotti in striscioline. Se volete un piatto ancora più leggero, invece che in padella, potete cucinarla al forno. Noi vi presenteremo entrambi i procedimenti.

Che sia vaccina o di pecora, scegliete una ricotta magra se volete aggiungere un goccio di latte, in caso contrario omettetelo.

E per un risultato alto e soffice, servitevi di uova grandi.

Curiose? Iniziamo!

frittatina alla ricotta facilissima per 5

Frittatina di ricotta: ingredienti e preparazione

Per queste ricetta procuratevi:

  • ricotta, 250 g
  • parmigiano grattugiato, 4 cucchiai
  • latte, 2 cucchiai
  • uova, 6
  • erba cipollina, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • sale, 1 presa

La preparazione: con la mezzaluna, tritate l’erba cipollina finemente e tenete a portata di mano.

Scolate la ricotta con un colino a maglie strette.

Rompete in una ciotola le uova, inserite anche il sale, il parmigiano, il latte e l’erba cipollina. Sbattetele bene con la forchetta per qualche minuto, quindi unite anche la ricotta e incorporate perfettamente tutti gli ingredienti.

Ora, a seconda delle vostre preferenze, valutate con quale tipo di cottura procedere.

In padella:

Ungete con un filo d’olio il fondo e scaldate la padella antiaderente, quindi versate il composto e fate cuocere a fiamma alta per due minuti, quindi abbassate al minimo, coprite con il coperchio e proseguite la cottura per un quarto d’ora circa. Levate il coperchio e rivoltate rapidamente la frittata, facendola scivolare per cuocere anche l’altro lato. Ed ecco, la cena è servita!

LEGGI ANCHE:  Chips di fiori d'acacia: la ricetta di primavera, pronta in 10 minuti!

In forno:

Preriscaldate il forno a 180°, foderate una teglia da 24 centimetri con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per bene per farla aderire al fondo e ai bordi, quindi cospargete con il pangrattato per una crosticina super su entrambi i lati. Trasferite il composto e infornate per mezz’ora circa. Sfornate e gustate! Buon appetito!

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!