Frittelle alla mela: se hai 1 mela 1 uovo e farina fai questo dolce in 5 minuti!

se hai 1 mela 1 frittelle alle mele

Frittelle alla mela: se hai 1 mela 1 uovo e farina fai questo dolce in 5 minuti!

Con le mele si possono creare in cucina mille e più ricette dolci e allora perché non provare a cucinare delle frittelle alla mela?

Con una sola mela potremo preparare delle frittelle morbide e golose in pochissimi minuti.

La preparazione oltre ad essere veloce sarà facilissima e grazie all’assenza di burro, oltre ad essere buonissime, saranno anche super leggere.

frittelle alla mela

Frittelle alla mela: ingredienti.

Per realizzare questi piccoli dolci dobbiamo usare gli ingredienti:

  • 350 gr di farina
  • 10 gr di lievito per dolci istantaneo
  • 2 cucchiai di olio
  • Olio di semi quanto basta
  • 200 ml di latte
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo
  • Sale poco
  • 1 mela

Impasto.

In una ciotola portiamo un uovo e lo zucchero per poi amalgamare con uno sbattitore manuale in modo energico. Dopodiché aggiungiamo il latte e riprendiamo a mescolare per poi versare l’olio.

Quando il liquido ottenuto apparirà omogeneo versiamo dentro il sale, il lievito in polvere e aggiungiamo a più riprese la farina setacciata. Mescoliamo gli ingredienti con una spatola e, quando avremo realizzato una massa, aggiungiamo la mela grattugiata che abbiamo sbucciato in precedenza.

Successivamente amalgamiamo con le mani fino ad ottenere un panetto morbido.

Cottura.

A questo punto prendiamo un piccolo pezzo dal nostro impasto e lavoriamolo tra le mani, leggermente infarinate, per dargli una forma ovale.

Ovviamente ripetiamo le stesse operazioni fino ad esaurire completamente l’impasto.

Infine adagiamo su un fornello una padella dai bordi alti e dentro facciamo riscaldare l’olio.

Quando l’olio sarà caldo portiamo dentro le nostre frittelle ovali alla mela e lasciamole cuocere fino a quando diventeranno dorate.

LEGGI ANCHE:  La crostata sfiziosissima ed elegante: con cioccolato e fichi

Una volta cotte trasferiamole su un piatto rivestito con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Dopodiché passiamo una frittella per volta in un piatto contenente lo zucchero e la cannella.

Direi che è arrivato il momento di servire a tavola queste piccole delizie.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...