Frittelle broccoli scaled 1

Frittelle di broccoli: perfette come aperitivo ma anche come secondo!

Le frittelle di broccoli sono un piatto originale e invitante, sicuramente in tema con la stagione autunnale e invernale.

Sono facili e veloci, si preparano in una decina di minuti. Dobbiamo semplicemente sbollentare gli ortaggi e schiacciarli con una forchetta; preparare la pastella, con la farina, il latte e le uova, il parmigiano e un pizzico di bicarbonato. In una decina di minuti saranno pronte da friggere.

Volendo possiamo anche evitare di ridurre le cimette in purea e cucinarle intere per realizzare i broccoli pastellati.

Inoltre, è possibile arricchire l’impasto con le spezie che più amiamo per dare un tocco personale alla nostra ricetta: timo, rosmarino, origano, sono ottime persino con il prezzemolo fresco.

Ricordiamoci di consumarle subito appena scolate, calde e fumanti.

Frittelle di broccoli: perfette come aperitivo

Frittelle di broccoli: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta ci serviranno:

  • 230 gr di farina 00
  • 160 ml di latte a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • la punta di 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 300 g di broccoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • q.b. di sale e pepe
  • q.b. di olio di semi per friggere

Con queste dosi potremo soddisfare circa 4 persone.

Il procedimento

Mondiamo il broccolo, isolando le cimette. Conserviamo il gambo, ci potrebbe servire per preparare un gustoso brodo vegetale. Sciacquiamole sotto al getto del rubinetto, poi lessiamole in abbondante acqua bollente leggermente salata per un quarto d’ora appena. Scoliamole e trasferiamole in una ciotola, quindi riduciamole in purea con i rebbi di una forchetta. Lasciamo raffreddare del tutto.

Nel mentre, setacciamo la farina in una terrina, uniamo l’uovo e aggiustiamo di sale e pepe. Lavoriamo il tutto con una frusta a mano, poi versiamo il latte (a temperatura ambiente) a filo senza smettere di mescolare, e fermiamoci quando notiamo che la pastella ha raggiunto la consistenza ideale.

Quando il composto risulta liscio e uniforme inseriamo bicarbonato. Rigiriamo bene, poi sigilliamo con la pellicola alimentare e lasciamo riposare per 10 minuti in frigorifero.

Una volta fatto questo, aggiungiamo la purea di broccoli, l’aglio schiacciato con l’apposito arnese e il parmigiano; mescoliamo con una spatola per ottenere un impasto omogeneo.

Mettiamo abbondante olio di semi in un tegame e portiamolo al punto fumo.

Preleviamo una cucchiaiata di composto, facciamolo scivolare in pentola e rigiriamolo per farlo dorare sull’intera superficie. Scoliamolo con la schiumarola e tamponiamolo.

Proseguiamo in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, cuocendo poche frittelle alla volta per lasciar loro il giusto spazio di cottura e non abbassare troppo la temperatura dell’olio.

Serviamole calde e fumanti.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Frittelle di broccoli: perfette come aperitivo ma anche come secondo! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!